CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Interrogazione n. 1706/A

LEDDA, con richiesta di risposta scritta, sulla necessità di trovare delle soluzioni per affrontare e risolvere il problema delle sofisticazioni alimentari e nello specifico quella relativa al fiore sardo Dop prodotto con latte termizzato.

***************

Il sottoscritto,

premesso che l’Unione dei comuni della Barbagia ha attivato, con il coordinamento dell’Agenzia Laore, la costituzione del Distretto del fiore sardo, al fine di consentire ad una eccellenza produttiva di fungere da traino di un intero territorio; questo anche per impedire che questo possa essere assimilato a prodotti frutto di sofisticazioni alimentari, quali il fiore sardo prodotto con latte termizzato; 

rilevato che:
- appare opportuno che la Regione Autonoma della Sardegna, come chiesto dal Presidente dell'Unione Barbagia, metta a disposizione l'agenzia di ricerca Agris e le risorse finanziarie regionali per affrontare e risolvere il problema delle sofisticazioni alimentari, quali il fiore sardo prodotto con latte termizzato, posto che questa pratica di fatto uccide il vero fiore sardo dei pastori; 
- a garanzia della riuscita dell’azione politica appare necessario sia incaricata di coordinare l’attività l'Unione dei comuni della Barbagia che ha dimostrato attenzione e sensibilità al problema,

chiede di interrogare il Presidente della Regione e l’Assessore all’agricoltura e riforma agropastorale per sapere se intendono:
1) affrontare e risolvere il problema delle sofisticazioni alimentari e nello specifico quella relativa al fiore sardo Dop prodotto con latte termizzato;
2) attivare apposita azione attraverso l'Agenzia di ricerca Agris, mettendo a disposizione le risorse finanziarie regionali, e lasciando il coordinamento all'Unione dei comuni della Barbagia che sull’argomento ha dimostrato imparzialità ed attenzione alla questione.

Cagliari, 7 dicembre 2018