CONSIGLIO REGIONALE DELLA SARDEGNA

XVLegislatura

Mozione n. 335

MOZIONE FUOCO - ORRÙ - TRUZZU sul fenomeno dei Minori stranieri non accompagnati (MSNA).

***************

IL CONSIGLIO REGIONALE

CONSIDERATA la gravissima emergenza sociale, finanziaria ed economica nella quale versano ormai innumerevoli famiglie sarde che non sono più in grado di assicurare protezione e decoro ai loro, e quindi ai nostri, minori;

VALUTATA la necessità di impiegare quanto più possibile le risorse ai fini della promozione e della facilitazione delle opportunità di lavoro e sviluppo per aiutare le famiglie sarde, con particolare attenzione a quelle con figli minori a carico;

RITENUTA ormai superata qualsiasi decenza nella politica nazionale di accoglienza esclusivamente a carico di un popolo e di una nazione, già mortificata da una lunghissima crisi economica, con possibili alterazioni profonde del tessuto sociale legato a politiche di immigrazione, non gestibili né assimilabili nel tempo,

impegna il Presidente della Regione

1) a bloccare, con la dovuta immediatezza, l'accoglienza di minori stranieri non accompagnati, comunicando al Governo centrale l'impossibilità sociale e finanziaria di includerne ed inserirne altri nel tessuto sociale dell'Isola;Comune 2) a ridurre, senza indugio e nella misura del 60 per cento, il contributo di competenza regionale, riconosciuto alle strutture che accolgono i minori stranieri non accompagnati che dichiarano un'età compresa tra i 14 ed i 18 anni e, nella misura del 30 per cento, il contributo di competenza regionale, riconosciuto alle stesse, per i minori che si dichiarano al di sotto dei 14 anni;Comune 3) a destinare le risorse rinvenienti dal punto 2) per inserimenti lavorativi di tipo sociale a favore di famiglie con minori a carico, individuate dai servizi sociali nei rispettivi comuni di residenza.

Cagliari, 12 luglio 2017