Convocazione del Consiglio regionale

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 26 settembre 2017, alle ore 10.30, col seguente ordine del giorno:

  1. Elezione di un Vicepresidente del Consiglio regionale.
  2. Nomina del Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza.
  3. DOC N. 16/XV/A. GIUNTA REGIONALE. Proposta di ridefinizione della rete ospedaliera della Regione autonoma della Sardegna. Relatori di maggioranza: PERRA, RUGGERI / Relatore di minoranza: TOCCO
  4. Nomine.

(Prot. N. 11545 del 22/09/2017)


Precedenti convocazioni

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 19 maggio 2015, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 215/A. GIUNTA REGIONALE Modifiche urgenti alla legge regionale 4 febbraio 2015, n. 4 (Istituzione dell'Ente di governo dell'ambito della Sardegna e modifiche ed integrazioni alla legge regionale n. 19 del 2006), e altre disposizioni in materia di acque meteoriche. 
    Relatore di maggioranza: MELONI 
    Relatore di minoranza: TATTI
  2. ELEZIONE di 8 componenti della Commissione regionale per la realizzazione della parità tra uomini e donne.

 

(Prot. N. 4997 del 14/05/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 13 maggio 2015, alle ore 15.00, col seguente odg:

  1. MOZIONE N. 126. CRISPONI - COSSA - DEDONI - PITTALIS - CARTA - SOLINAS Christian - RUBIU - OPPI - TOCCO - TRUZZU - ORRÙ - PINNA Giuseppino - FASOLINO - TUNIS - FLORIS - CAPPELLACCI - TEDDE - PERU - RANDAZZO - FENU - TATTI - CHERCHI Oscar - ZEDDA Alessandra, in merito agli intendimenti della Giunta regionale sull'attività di gestione dei rifiuti presso il sito di Tossilo e sul potenziamento delle linee di incenerimento, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  2. ELEZIONE di 8 componenti della Commissione regionale per le pari opportunità.

(Convocazione in aula del 06/05/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 5 maggio 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. TESTO UNIFICATO N. 58-79-107-115-121-122/A. Norme in materia di agriturismo, ittiturismo, pescaturismo, fattoria didattica e sociale e abrogazione della legge regionale n. 18 del 1998.
    Relatore di maggioranza: LOTTO 
    Relatore di minoranza: RUBIU
  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 126/A. SALE - USULA - CHERCHI Augusto - ZEDDA Paolo Flavio - MANCA Pier Mario - UNALI - ANEDDA - PIZZUTO - DESINI. Modifiche e integrazioni alla legge regionale 23 maggio 2013, n. 12 (Norme per la formazione specialistica medica, medico-veterinaria e non medica dell'area sanitaria).
    Relatore: SALE
  3. MOZIONE N. 113. PIZZUTO - COCCO Pietro - AGUS - COCCO Daniele Secondo - LAI - USULA - ZEDDA Paolo Flavio - ANEDDA - DESINI - UNALI - MELONI - SOLINAS Antonio sulle problematiche relative alla privatizzazione della Saremar.
  4. MOZIONE N. 126. CRISPONI - COSSA - DEDONI - PITTALIS - CARTA - SOLINAS Christian - RUBIU - OPPI - TOCCO - TRUZZU - ORRÙ - PINNA Giuseppino - FASOLINO - TUNIS - FLORIS - CAPPELLACCI - TEDDE - PERU - RANDAZZO - FENU - TATTI - CHERCHI Oscar - ZEDDA Alessandra, in merito agli intendimenti della Giunta regionale sull'attività di gestione dei rifiuti presso il sito di Tossilo e sul potenziamento delle linee di incenerimento, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  5. ELEZIONE di 8 componenti della Commissione regionale per le pari opportunità.
  6. Nomine.

I lavori proseguiranno nei giorni successivi col medesimo odg.

(Prot. N. 4432 del 30/04/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 28 aprile 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. Comunicazioni del Presidente sulla ricorrenza de Sa die de sa Sardinia;
  2. MOZIONE N. 111. RUBIU - OPPI - PINNA Giuseppino - TATTI - PITTALIS - DEDONI - TRUZZU - TEDDE - SOLINAS Christian - TOCCO - ORRÙ - CRISPONI - CARTA - CAPPELLACCI - FASOLINO - RANDAZZO - FENU - LOCCI - TUNIS - CHERCHI Oscar sulla contrarietà al progetto sulle aree potenzialmente idonee ad ospitare il deposito nazionale di rifiuti radioattivi, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
    MOZIONE N. 121. CAPPELLACCI - PITTALIS - DEDONI - COSSA - CRISPONI - RUBIU - FENU - TRUZZU - FLORIS - SOLINAS Christian - CARTA - ORRÙ - TATTI - PINNA Giuseppino - OPPI - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TOCCO - TUNIS- ZEDDA Alessandra sul rischio che la Sardegna sia scelta come deposito unico delle scorie nucleari italiane, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
    MOZIONE N. 122. DEDONI - COSSA - CRISPONI sul rischio che la Sardegna possa essere individuata dal governo nazionale come sito per la realizzazione del Parco tecnologico contenente il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. 
    MOZIONE N. 130. PIZZUTO - COCCO Daniele Secondo - AGUS - LAI sulla possibile scelta della Sardegna quale sito per il deposito unico delle scorie nucleari italiane. 
    MOZIONE N. 133. COCCO Pietro - SABATINI - COMANDINI - TENDAS - FORMA - LOTTO - RUGGERI - PISCEDDA - MELONI - DEMONTIS - PINNA Rossella - COZZOLINO - COLLU - MANCA Gavino - MORICONI - MANCA Pier Mario - CHERCHI Augusto - USULA - ZEDDA Paolo Flavio - ANEDDA - SALE - DESINI - BUSIA - COCCO Daniele Secondo - PIZZUTO - AGUS - LAI - AZARA - LEDDA - ARBAU - PERRA - DERIU - SOLINAS Antonio - UNALI sulla contrarietà a ospitare nel territorio della Sardegna la sede del deposito nazionale di rifiuti radioattivi a bassa e media attività, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. Nomine.

(Prot. N. 3983 del 22/04/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 15 aprile 2015, alle ore 10.00, col la prosecuzione del seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO

(Convocazione in aula del 14/04/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 14 aprile 2015, alle ore 16.00, col la prosecuzione del seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO

(Convocazione in aula del 10/04/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 9 aprile 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO

I lavori proseguiranno venerdì 10 aprile 2015, per l'intera giornata.

(Prot. N. 3272 del 02/04/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 30 marzo 2015, alle ore 16.00, col la prosecuzione del seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, medesimo odg.

(Convocazione in aula del 27/03/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 24 marzo 2015, alle ore 10.30, col la prosecuzione del seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, medesimo odg.

(Convocazione in aula del 20/03/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per venerdì 20 marzo 2015, alle ore 10.30, col la prosecuzione del seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO

I lavori proseguiranno alle ore 16.00 con il seguente odg:

  1. SEDUTA SOLENNE del Consiglio regionale con la partecipazione del Presidente della Camera, Laura Boldrini.

 

(Convocazione in aula del 19/03/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 19 marzo 2015, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO

I lavori proseguiranno alle ore 16.00 con il medesimo o.d.g..   
 

(Convocazione in aula del 18/03/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 18 marzo 2015, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO  
     

(Prot. N. 2486 del 13/03/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 11 marzo 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO  
     

(Convocazione in aula del 11/03/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 10 marzo 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 190 (COCCO Pietro - e piu') - Disposizioni urgenti in materia di enti locali e disposizioni varie, ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento.
  2. MOZIONE N. 82 (ZEDDA Paolo Flavio - e piu') sulla mancata ratifica da parte dello Stato italiano della Carta europea delle lingue regionali o minoritarie, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 114 (PITTALIS - e piu') sul piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; 
    MOZIONE N. 118 (DEDONI - e piu') sul piano di dimensionamento scolastico regionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; 
    INTERPELLANZA N. 48/A (ARBAU) sulla convocazione di conferenze programmatiche sulla scuola, quale azione propedeutica alla definizione delle linee guida relative al dimensionamento della rete scolastica regionale 2015-2016.
  4. MOZIONE N. 116 (COCCO Pietro - e piu') sul piano di sviluppo dell'aeroporto di Cagliari-Elmas, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  5. MOZIONE N. 92 (RUBIU - e piu') sugli aggiornamenti relativi al nuovo Refresh da parte dell'Agenzia per erogazioni in agricoltura (Agea), con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; 
    MOZIONE N. 91 (MANCA Pier Mario - e piu') sulla necessità di intervenire presso AGEA per non modificare l'interpretazione dei codici sull'utilizzo dei macrosuoli a seguito di "refresh", con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; 
    MOZIONE N. 93 (CHERCHI Oscar - e piu') sull'opportunità di un immediato intervento nei confronti di Agea al fine di evitare la modifica dell'interpretazione dei codici sull'utilizzo dei suoli, come conseguenza del "refresh", con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  6. MOZIONE N. 113 (PIZZUTO - e piu') sulle problematiche relative alla privatizzazione della Saremar.

I lavori proseguiranno mercoledì 11 marzo, ore 10, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO  
     

(Prot. N. 2285 del 06/03/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per martedi 24 febbraio 2015, alle ore 16.00, con all'ordine del giorno:
  1. DOCUMENTO N. 4/A. Programma regionale di sviluppo 2014-2019. 
    DISEGNO DI LEGGE N. 170/S/A. GIUNTA REGIONALE. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione (legge finanziaria 2015).
    DISEGNO DI LEGGE N. 171/A. GIUNTA REGIONALE. Bilancio di previsione per l'anno 2015 e bilancio pluriennale per gli anni 2015-2017.
    Relatore di maggioranza: SABATINI 
    Relatore di minoranza: ZEDDA Alessandra

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, medesimo odg.

(Convocazione in aula del 19/02/2015)


Ad integrazione della convocazione del 9 febbraio 2015, prot. n. 1281, il Consiglio regionale proseguirà i propri lavori mercoledì 18 febbraio 2015, alle ore 16.00, con all'ordine del giorno:

  1. DOCUMENTO N. 4/A. Programma regionale di sviluppo 2014-2019. 
    DISEGNO DI LEGGE N. 170/S/A. GIUNTA REGIONALE. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione (legge finanziaria 2015).
    DISEGNO DI LEGGE N. 171/A. GIUNTA REGIONALE. Bilancio di previsione per l'anno 2015 e bilancio pluriennale per gli anni 2015-2017.
    Relatore di maggioranza: SABATINI 
    Relatore di minoranza: ZEDDA Alessandra

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, medesimo odg.

 

(Prot. N. 1500 del 16/02/2015)


Il Consiglio regionale e il Consiglio delle autonomie locali sono convocati per mercoledì 18 febbraio 2015, alle ore 10.30, nei locali del Palazzo del Consiglio regionale in via Roma, per la seduta congiunta Consiglio regionale - Consiglio delle autonomie locali, ex art. 10 della legge regionale n. 1/2005, sullo stato del sistema delle autonomie in Sardegna.

Cagliari 9 febbraio 2015

                                                   Gianfranco Ganau
                                          Presidente del Consiglio regionale


                                                      Giuseppe Casti
                                 Presidente del Consiglio delle autonomie locali

(Prot. N. 1281 del 09/02/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 2 febbraio 2015, alle ore 16.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 02/02/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 2 febbraio 2015, alle ore 10.30, in seduta statutaria, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 134/A. GIUNTA REGIONALE. Istituzione dell'Ente di governo dell'ambito della Sardegna ai sensi dell'articolo 2, comma 186 bis della legge 23 dicembre 2009, n. 191 e del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 .
    Relatore di maggioranza: DEMONTIS
    Relatore di minoranza: TATTI

(Prot. N. 874 del 29/01/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 21 gennaio 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. ELEZIONE dei rappresentanti della Regione per la partecipazione, ai sensi dell'articolo 83 della Costituzione, alle procedure di elezione del Presidente della Repubblica.

(Prot. N. 305 del 15/01/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 8 gennaio 2015, alle ore 10.30, col proseguimento dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 07/01/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 7 gennaio 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 98/A. GIUNTA REGIONALE. Soppressione dell'Agenzia governativa regionale Sardegna Promozione. 
    Relatore di maggioranza: COMANDINI 
    Relatore di minoranza: TEDDE
  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 76/A. MANCA Gavino - TUNIS - COMANDINI - PINNA Rossella - TENDAS - ZEDDA Paolo Flavio - TRUZZU. Norme per l'istituzione di un servizio pubblico regionale per l'informazione televisiva locale e per la produzione e diffusione di programmi per la valorizzazione della lingua, della cultura e della identità sarda. 
    Relatore: MANCA Gavino
  3. COMMISSIONE D'INCHIESTA N. 1 sull'efficienza del sistema sanitario regionale e sull'adeguatezza dei costi.
  4. DISEGNO DI LEGGE N. 134. GIUNTA REGIONALE. Istituzione dell'Ente di governo dell'ambito della Sardegna ai sensi dell'articolo 2, comma 186 bis della legge 23 dicembre 2009, n. 191 e del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. (Qualora perfezionato)
  5. MOZIONE N. 106. DEDONI - COSSA - TRUZZU - PISCEDDA - COCCO Pietro - DEMONTIS - SABATINI - COZZOLINO - MORICONI - MELONI - COLLU - TENDAS - PINNA Rossella - CHERCHI Augusto - USULA - ZEDDA Paolo Flavio - SALE - BUSIA - DESINI - ANEDDA - ARBAU - LEDDA - AZARA - PERRA - COMANDINI - COCCO Daniele Secondo - AGUS - DERIU - LOTTO - FENU - LOCCI - FASOLINO - PERU - OPPI - FLORIS - CRISPONI - CHERCHI Oscar - RUBIU - PINNA Giuseppino - TATTI - ZEDDA Alessandra - TUNIS sulla mancata erogazione dei contributi regionali alle famiglie numerose (bonus famiglia), con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  6. MOZIONE N. 58. FENU - RUBIU - PITTALIS - DEDONI - TRUZZU - CAPPELLACCI - ZEDDA Alessandra - SOLINAS Christian - CARTA - CHERCHI Oscar - CRISPONI - COSSA - FASOLINO - FLORIS - OPPI - ORRÙ - PINNA Giuseppino - RANDAZZO - TATTI - TEDDE - TOCCO - TUNIS sulla richiesta di una moratoria internazionale sull’attività venatoria verso i turdidi maggiori (Tordo Bottaccio, Tordo Sassello, Storno, Merlo e Cesena) e sulla ridefinizione della normativa regionale in materia venatoria e di governo del territorio, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

(Prot. N. 6 del 05/01/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 29 dicembre 2014, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 169. GIUNTA REGIONALE. Integrazione del finanziamento indistinto della spesa sanitaria di parte corrente (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).
  2. DISEGNO DI LEGGE N. 98/A. GIUNTA REGIONALE. Soppressione dell'Agenzia governativa regionale Sardegna Promozione. 
    Relatore di maggioranza: COMANDINI 
    Relatore di minoranza: TEDDE
  3. PROPOSTA DI LEGGE N. 76/A. MANCA Gavino - TUNIS - COMANDINI - PINNA Rossella - TENDAS - ZEDDA Paolo Flavio - TRUZZU. Norme per l'istituzione di un servizio pubblico regionale per l'informazione televisiva locale e per la produzione e diffusione di programmi per la valorizzazione della lingua, della cultura e della identità sarda. 
    Relatore: MANCA Gavino

(Prot. N. 13735 del 23/12/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 17 dicembre 2014, alle ore 16.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 17/12/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 17 dicembre 2014, alle ore 10.30, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 149/A. GIUNTA REGIONALE. Disposizioni urgenti per l'eradicazione della peste suina africana. (qualora perfezionato)
  2. RISOLUZIONE N. 5 (ex n. 8 Comm.) sul riconoscimento del profilo professionale di odontotecnico. 
    Relatore: PERRA
  3. MOZIONE N. 101. DEDONI - COSSA - CRISPONI - PITTALIS - RUBIU - LOCCI - TEDDE - FASOLINO - SOLINAS Christian - FENU - TRUZZU - PERU - TOCCO - CHERCHI Oscar - OPPI - TATTI - CARTA - ORRÙ - ZEDDA Alessandra sulle procedure e modalità di gestione delle risorse destinate al settore agricolo, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

(Convocazione in aula del 12/12/2014)


Pagina Indietro1|  2|  3|  (4)|  5|  6|  7|  8|  Pagina Avanti