Convocazione del Consiglio regionale

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 28 marzo 2017, alle ore 10.00, con la prosecuzione del seguente seguente ordine del giorno:

  1. DOCUMENTO N. 18/XV/A. GIUNTA REGIONALE. Documento di economia e finanza regionale 2017 (DEFR).    
    DISEGNO DI LEGGE N. 393/S/A. GIUNTA REGIONALE. Legge di stabilità 2017.    
    DISEGNO DI LEGGE N. 394/A. GIUNTA REGIONALE.  Bilancio di previsione triennale 2017-2019.
    Relatore di maggioranza: SABATINI
    Relatore di minoranza: ZEDDA Alessandra

(Convocazione in aula del 16/03/2017)


Precedenti convocazioni

Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 11 marzo 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO  
     

(Convocazione in aula del 11/03/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 10 marzo 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 190 (COCCO Pietro - e piu') - Disposizioni urgenti in materia di enti locali e disposizioni varie, ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento.
  2. MOZIONE N. 82 (ZEDDA Paolo Flavio - e piu') sulla mancata ratifica da parte dello Stato italiano della Carta europea delle lingue regionali o minoritarie, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 114 (PITTALIS - e piu') sul piano di dimensionamento delle istituzioni scolastiche, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; 
    MOZIONE N. 118 (DEDONI - e piu') sul piano di dimensionamento scolastico regionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; 
    INTERPELLANZA N. 48/A (ARBAU) sulla convocazione di conferenze programmatiche sulla scuola, quale azione propedeutica alla definizione delle linee guida relative al dimensionamento della rete scolastica regionale 2015-2016.
  4. MOZIONE N. 116 (COCCO Pietro - e piu') sul piano di sviluppo dell'aeroporto di Cagliari-Elmas, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  5. MOZIONE N. 92 (RUBIU - e piu') sugli aggiornamenti relativi al nuovo Refresh da parte dell'Agenzia per erogazioni in agricoltura (Agea), con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; 
    MOZIONE N. 91 (MANCA Pier Mario - e piu') sulla necessità di intervenire presso AGEA per non modificare l'interpretazione dei codici sull'utilizzo dei macrosuoli a seguito di "refresh", con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; 
    MOZIONE N. 93 (CHERCHI Oscar - e piu') sull'opportunità di un immediato intervento nei confronti di Agea al fine di evitare la modifica dell'interpretazione dei codici sull'utilizzo dei suoli, come conseguenza del "refresh", con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  6. MOZIONE N. 113 (PIZZUTO - e piu') sulle problematiche relative alla privatizzazione della Saremar.

I lavori proseguiranno mercoledì 11 marzo, ore 10, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 130/A (GIUNTA REGIONALE) - Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio e per la semplificazione e il riordino di disposizioni in materia urbanistica ed edilizia.
    Relatore di maggioranza: SOLINAS Antonio 
    Relatore di minoranza: FASOLINO  
     

(Prot. N. 2285 del 06/03/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per martedi 24 febbraio 2015, alle ore 16.00, con all'ordine del giorno:
  1. DOCUMENTO N. 4/A. Programma regionale di sviluppo 2014-2019. 
    DISEGNO DI LEGGE N. 170/S/A. GIUNTA REGIONALE. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione (legge finanziaria 2015).
    DISEGNO DI LEGGE N. 171/A. GIUNTA REGIONALE. Bilancio di previsione per l'anno 2015 e bilancio pluriennale per gli anni 2015-2017.
    Relatore di maggioranza: SABATINI 
    Relatore di minoranza: ZEDDA Alessandra

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, medesimo odg.

(Convocazione in aula del 19/02/2015)


Ad integrazione della convocazione del 9 febbraio 2015, prot. n. 1281, il Consiglio regionale proseguirà i propri lavori mercoledì 18 febbraio 2015, alle ore 16.00, con all'ordine del giorno:

  1. DOCUMENTO N. 4/A. Programma regionale di sviluppo 2014-2019. 
    DISEGNO DI LEGGE N. 170/S/A. GIUNTA REGIONALE. Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale della Regione (legge finanziaria 2015).
    DISEGNO DI LEGGE N. 171/A. GIUNTA REGIONALE. Bilancio di previsione per l'anno 2015 e bilancio pluriennale per gli anni 2015-2017.
    Relatore di maggioranza: SABATINI 
    Relatore di minoranza: ZEDDA Alessandra

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, medesimo odg.

 

(Prot. N. 1500 del 16/02/2015)


Il Consiglio regionale e il Consiglio delle autonomie locali sono convocati per mercoledì 18 febbraio 2015, alle ore 10.30, nei locali del Palazzo del Consiglio regionale in via Roma, per la seduta congiunta Consiglio regionale - Consiglio delle autonomie locali, ex art. 10 della legge regionale n. 1/2005, sullo stato del sistema delle autonomie in Sardegna.

Cagliari 9 febbraio 2015

                                                   Gianfranco Ganau
                                          Presidente del Consiglio regionale


                                                      Giuseppe Casti
                                 Presidente del Consiglio delle autonomie locali

(Prot. N. 1281 del 09/02/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 2 febbraio 2015, alle ore 16.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 02/02/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 2 febbraio 2015, alle ore 10.30, in seduta statutaria, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 134/A. GIUNTA REGIONALE. Istituzione dell'Ente di governo dell'ambito della Sardegna ai sensi dell'articolo 2, comma 186 bis della legge 23 dicembre 2009, n. 191 e del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 .
    Relatore di maggioranza: DEMONTIS
    Relatore di minoranza: TATTI

(Prot. N. 874 del 29/01/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 21 gennaio 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. ELEZIONE dei rappresentanti della Regione per la partecipazione, ai sensi dell'articolo 83 della Costituzione, alle procedure di elezione del Presidente della Repubblica.

(Prot. N. 305 del 15/01/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 8 gennaio 2015, alle ore 10.30, col proseguimento dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 07/01/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 7 gennaio 2015, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 98/A. GIUNTA REGIONALE. Soppressione dell'Agenzia governativa regionale Sardegna Promozione. 
    Relatore di maggioranza: COMANDINI 
    Relatore di minoranza: TEDDE
  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 76/A. MANCA Gavino - TUNIS - COMANDINI - PINNA Rossella - TENDAS - ZEDDA Paolo Flavio - TRUZZU. Norme per l'istituzione di un servizio pubblico regionale per l'informazione televisiva locale e per la produzione e diffusione di programmi per la valorizzazione della lingua, della cultura e della identità sarda. 
    Relatore: MANCA Gavino
  3. COMMISSIONE D'INCHIESTA N. 1 sull'efficienza del sistema sanitario regionale e sull'adeguatezza dei costi.
  4. DISEGNO DI LEGGE N. 134. GIUNTA REGIONALE. Istituzione dell'Ente di governo dell'ambito della Sardegna ai sensi dell'articolo 2, comma 186 bis della legge 23 dicembre 2009, n. 191 e del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152. (Qualora perfezionato)
  5. MOZIONE N. 106. DEDONI - COSSA - TRUZZU - PISCEDDA - COCCO Pietro - DEMONTIS - SABATINI - COZZOLINO - MORICONI - MELONI - COLLU - TENDAS - PINNA Rossella - CHERCHI Augusto - USULA - ZEDDA Paolo Flavio - SALE - BUSIA - DESINI - ANEDDA - ARBAU - LEDDA - AZARA - PERRA - COMANDINI - COCCO Daniele Secondo - AGUS - DERIU - LOTTO - FENU - LOCCI - FASOLINO - PERU - OPPI - FLORIS - CRISPONI - CHERCHI Oscar - RUBIU - PINNA Giuseppino - TATTI - ZEDDA Alessandra - TUNIS sulla mancata erogazione dei contributi regionali alle famiglie numerose (bonus famiglia), con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  6. MOZIONE N. 58. FENU - RUBIU - PITTALIS - DEDONI - TRUZZU - CAPPELLACCI - ZEDDA Alessandra - SOLINAS Christian - CARTA - CHERCHI Oscar - CRISPONI - COSSA - FASOLINO - FLORIS - OPPI - ORRÙ - PINNA Giuseppino - RANDAZZO - TATTI - TEDDE - TOCCO - TUNIS sulla richiesta di una moratoria internazionale sull’attività venatoria verso i turdidi maggiori (Tordo Bottaccio, Tordo Sassello, Storno, Merlo e Cesena) e sulla ridefinizione della normativa regionale in materia venatoria e di governo del territorio, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

(Prot. N. 6 del 05/01/2015)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 29 dicembre 2014, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 169. GIUNTA REGIONALE. Integrazione del finanziamento indistinto della spesa sanitaria di parte corrente (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).
  2. DISEGNO DI LEGGE N. 98/A. GIUNTA REGIONALE. Soppressione dell'Agenzia governativa regionale Sardegna Promozione. 
    Relatore di maggioranza: COMANDINI 
    Relatore di minoranza: TEDDE
  3. PROPOSTA DI LEGGE N. 76/A. MANCA Gavino - TUNIS - COMANDINI - PINNA Rossella - TENDAS - ZEDDA Paolo Flavio - TRUZZU. Norme per l'istituzione di un servizio pubblico regionale per l'informazione televisiva locale e per la produzione e diffusione di programmi per la valorizzazione della lingua, della cultura e della identità sarda. 
    Relatore: MANCA Gavino

(Prot. N. 13735 del 23/12/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 17 dicembre 2014, alle ore 16.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 17/12/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 17 dicembre 2014, alle ore 10.30, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 149/A. GIUNTA REGIONALE. Disposizioni urgenti per l'eradicazione della peste suina africana. (qualora perfezionato)
  2. RISOLUZIONE N. 5 (ex n. 8 Comm.) sul riconoscimento del profilo professionale di odontotecnico. 
    Relatore: PERRA
  3. MOZIONE N. 101. DEDONI - COSSA - CRISPONI - PITTALIS - RUBIU - LOCCI - TEDDE - FASOLINO - SOLINAS Christian - FENU - TRUZZU - PERU - TOCCO - CHERCHI Oscar - OPPI - TATTI - CARTA - ORRÙ - ZEDDA Alessandra sulle procedure e modalità di gestione delle risorse destinate al settore agricolo, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

(Convocazione in aula del 12/12/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 10 dicembre 2014, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 141/A. COCCO Pietro - PITTALIS - ANEDDA - USULA - DESINI - COCCO Daniele Secondo - RUBIU - DEDONI - SOLINAS Christian - FENU - ARBAU. Interventi straordinari per la promozione e la diffusione della pratica sportiva a sostegno delle associazioni sportive dilettantistiche per la partecipazione ai campionati nazionali ed europei.
  2. TESTO UNIFICATO N. 41-100/A. Norma di semplificazione amministrativa in materia di difesa del suolo.
    PROPOSTA DI LEGGE N. 41. LAI. Norma di semplificazione amministrativa in materia di difesa del suolo.
    DISEGNO DI LEGGE N. 100. GIUNTA REGIONALE. Norma di semplificazione amministrativa in materia di difesa del suolo. 
    Relatore di maggioranza: LAI 
    Relatore di minoranza: FASOLINO
  3. PROPOSTA DI LEGGE N. 64/A. BUSIA - DESINI - ARBAU - AZARA - LEDDA - PERRA - SALE - CHERCHI Augusto - MANCA Pier Mario - USULA - ZEDDA Paolo Flavio - AGUS - COCCO Daniele - LAI - PIZZUTO. Abrogazione della legge regionale 3 novembre 2000, n. 19 (Istituzione del Consiglio regionale dell'economia e del lavoro). 
    Relatore: BUSIA

Occorrendo i lavori proseguiranno nel pomeriggio, ore 16.

(Prot. N. 13136 del 05/12/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 3 dicembre 2014, alle ore 16.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 02/12/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 2 dicembre 2014, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. INTERPELLANZA N. 5/A (ARBAU) sulle azioni da intraprendere a seguito dell'entrata in vigore della decisione n. 2014/178/UE del 27 marzo 2014 della Commissione europea recante misure di protezione contro la peste suina africana.
  2. INTERPELLANZA N. 54/A (OPPI - e più) sull'illegittimità della deliberazione della Giunta regionale n. 29/2 del 22 luglio 2014.
  3. INTERPELLANZA N. 55/A (COSSA - e più) sul futuro dei lavoratori cosiddetti "utilizzati".
  4. INTERPELLANZA N. 81/A (CHERCHI Oscar - e più) sul trasferimento della competenza all'irrogazione delle sanzioni in materia di pesca dalla Regione autonoma della Sardegna allo Stato.
  5. INTERPELLANZA N. 85/A (TEDDE - e più) in relazione ai depositi cauzionali chiesti da Abbanoa Spa per i vecchi e per i nuovi contratti di fornitura idrica.
  6. INTERPELLANZA N. 87/A (DESINI – BUSIA) sulla procedura di scelta per l'acquisizione di una risonanza magnetica a cielo aperto per l'apparato muscolo-scheletrico, prevista dalla deliberazione n. 400 del 7 novembre 2014 della ASL di Sassari, per un importo totale pari ad euro 897.560,40, e sulla mancata utilizzazione del macchinario già a disposizione della medesima ASL.
  7. PROPOSTA DI LEGGE N. 48/A (COZZOLINO - e più) - Disposizioni per la prevenzione delle complicanze, la diagnosi, il trattamento e il riconoscimento della rilevanza sociale dell'endometriosi.
    Relatore: COZZOLINO
  8. DISEGNO DI LEGGE N. 135/A (GIUNTA REGIONALE) - Approvazione del rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2013.
    Relatore: SABATINI
  9. DISEGNO DI LEGGE N. 140/A (GIUNTA REGIONALE) - Mantenimento dei livelli essenziali di servizio pubblico di trasporto marittimo con le isole minori. Modifiche all'articolo 5, comma 32, della legge regionale n. 7 del 2014.
  10. PROPOSTA DI LEGGE N. 139/A (LOTTO - e più) - Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 7 agosto 2014, n. 16 (Norme in materia di agricoltura e sviluppo rurale: agrobiodiversità, marchio collettivo, distretti).
    Relatore: LOTTO

Occorrendo i lavori proseguiranno mercoledì 3 dicembre 2014, ore 10.00.

(Prot. N. 12827 del 28/11/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 19 novembre 2014, alle ore 10.00, con il seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 72/A (GIUNTA REGIONALE) - Disposizioni urgenti in materia di organizzazione della Regione.

(Convocazione in aula del 12/11/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 12 novembre 2014, alle ore 10.00, con il seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 71/A (COCCO Pietro - e piu') - Norme urgenti per la riforma del sistema sanitario regionale.
  2. DISEGNO DI LEGGE N. 72/A (GIUNTA REGIONALE) - Disposizioni urgenti in materia di organizzazione della Regione.
 

(Convocazione in aula del 05/11/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 4 novembre 2014, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 71/A (COCCO Pietro - e piu') - Norme urgenti per la riforma del sistema sanitario regionale.

I lavori proseguiranno nei giorni successivi.

(Convocazione in aula del 29/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 28 ottobre 2014, alle ore 10.30, col seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 71/A (COCCO Pietro - e piu') - Norme urgenti per la riforma del sistema sanitario regionale.
  2. NOMINA del Collegio dei revisori dei conti per l'Agenzia regionale del lavoro.
  3. NOMINA di sette componenti effettivi e sette componenti supplenti del Comitato misto paritetico per le servitù militari.
  4. NOMINA di due componenti del Comitato regionale faunistico.
    NOMINA di tre componenti della Commissione regionale per le attività editoriali.
  5. NOMINA di tre componenti della Commissione scientifica per l'espressione del parere di cui al comma 3 dell'art. 20 della L.R. 14/2006 (Beni culturali).
  6. NOMINA di cinque componenti della Consulta regionale giovani.
  7. NOMINA di due componenti del Consiglio di amministrazione dell'Istituto zooprofilattico sperimentale "Giuseppe Pegreffi" (IZS).
  8. NOMINA di tre componenti dell'Osservatorio regionale dei musei.
  9. NOMINA di due componenti dell'Osservatorio regionale delle biblioteche.
  10. NOMINA di cinque componenti dell'Osservatorio regionale per la cultura e la lingua sarda.
  11. NOMINA dei componenti del Corecom.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio e nei giorni successivi.

(Convocazione in aula del 22/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 22 ottobre 2014, alle ore 10.30, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 21/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 21 ottobre 2014, alle ore 15.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 17/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 14 ottobre 2014, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. INTERPELLANZA N. 69/A (SOLINAS Christian) sulla grave situazione dei circoli sardi nel mondo e sul progressivo smantellamento delle politiche per favorire il concorso dei sardi non residenti e la funzione democratica e culturale dell'associazionismo sardo fuori dall'Isola, valorizzando le competenze professionali, le esperienze umane e il possibile contributo di iniziative imprenditoriali finalizzate allo sviluppo della Sardegna; 
    INTERPELLANZA N. 64/A  (DEDONI - e piu’)  sull'immediato pericolo di chiusura dei circoli degli emigrati sardi all'estero.
  2. INTERPELLANZA N. 60/A (DEDONI - e piu’)  sulla partecipazione all'EXPO 2015.
  3. INTERPELLANZA N. 22/A (OPPI - e piu’)  sulle azioni poste in essere e da porre in essere per ottenere il trasferimento al demanio della Regione dei beni dismessi già di proprietà delle aziende statali.
  4. INTERPELLANZA N. 35/A (AZARA - e piu’)  sui gravi problemi causati dalle numerose riduzioni e sospen-sioni del servizio ferroviario in diversi comuni sardi.
  5. INTERPELLANZA N. 6/A  (PINNA Rossella - e piu’)  sulla necessità di realizzare con urgenza gli interventi di messa in sicurezza nella strada statale 197 tratto Sanluri - Guspini e realizzazione dell'intersezione a rotatoria al Km 13,500 incrocio strada provinciale 61 con viabilità urbana del Comune di San Gavino Monreale.
  6. INTERPELLANZA N. 41/A (TOCCO - e piu’)  sullo stato di precarietà del personale dell'Ente Foreste della Sardegna.
  7. INTERPELLANZA N. 10/A (FORMA - e piu’)  sulla Misura 126 del PSR "Ripristino del potenziale produttivo agricolo danneggiato da calamità naturali".
  8. INTERPELLANZA N. 65/A (ZEDDA Alessandra - e piu’)  sull'attività di vigilanza venatoria.
  9. DISEGNO DI LEGGE N. 111/A (GIUNTA REGIONALE) - Assestamento alla manovra finanziaria per gli anni 2014-2016. 
    Relatore di maggioranza: SABATINI 
    Relatore di minoranza: ZEDDA Alessandra
  10. DISEGNO DI LEGGE N. 38/A (GIUNTA REGIONALE) - Istituzione del Parco naturale regionale di Gutturu Mannu. 
    Relatore: SOLINAS Antonio
  11. DISEGNO DI LEGGE N. 39/A (GIUNTA REGIONALE) - Istituzione del Parco naturale regionale di Tepilora.
    Relatore: SOLINAS Antonio
  12. DISEGNO DI LEGGE N. 97/A (GIUNTA REGIONALE) - Interventi urgenti per le spese di funzionamento e manutenzione delle sedi della formazione professionale e il completamento dei piani di formazione professionale. 
    Relatore: PINNA Rossella
  13. MOZIONE N. 79 (TRUZZU - e piu’)  sul progetto Erasmus (regionale) e sulla mobilità giovanile, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  14. MOZIONE N. 59 (TATTI - e piu’)   sull'attuazione dell'articolo 4 della legge regionale 21 gennaio 2014, n. 7, in materia di stabilizzazione del personale precario dell'Ente foreste della Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  15. NOMINA del Collegio dei revisori dei conti per l'Agenzia regionale del lavoro.
  16. NOMINA di sette componenti effettivi e sette componenti supplenti del Comitato misto paritetico per le servitù militari.
  17. NOMINA di due componenti del Comitato regionale faunistico.
  18. NOMINA di tre componenti della Commissione regionale per le attività editoriali.
  19. NOMINA di tre componenti della Commissione scientifica per l'espressione del parere di cui al comma 3 dell'art. 20 della L.R. 14/2006 (Beni culturali).
  20. NOMINA di cinque componenti della Consulta regionale giovani.
  21. NOMINA di due componenti del Consiglio di amministrazione dell'Istituto zooprofilattico sperimentale "Giuseppe Pegreffi" (IZS).
  22. NOMINA di tre componenti dell'Osservatorio regionale dei musei.
  23. NOMINA di due componenti dell'Osservatorio regionale delle biblioteche.
  24. NOMINA di cinque componenti dell'Osservatorio regionale per la cultura e la lingua sarda.

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, compreso venerdì 17 ottobre, medesimo odg.

(Prot. N. 10860 del 09/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 2 ottobre 2014 alle ore 10.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 01/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato in seduta statutaria per mercoledì 1° ottobre 2014, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. INTERPELLANZA N. 61/A  (COSSA - e più) sull'imposizione degli oneri di servizio pubblico per i collegamenti aerei minori in regime di continuità territoriale (CT2).
  2. INTERPELLANZA N. 52/A (ARBAU - e più) sulla vertenza Meridiana e sulla necessità di costituire un sistema aeroportuale della Sardegna.
  3. INTERPELLANZA N. 62/A (SOLINAS Christian) sull'inquietante immobilismo della Giunta regionale in ordine alle politiche culturali e linguistiche e sul progressivo depauperamento dei relativi capitoli di spesa del bilancio regionale.
  4. INTERPELLANZA N. 7/A (TENDAS - e più) sulla necessità di interventi di somma urgenza per la messa in sicurezza e la funzionalità del porto industriale di Oristano.
  5. INTERPELLANZA N. 31/A (ZEDDA Alessandra - e più) sulle scuole dell'infanzia paritarie
  6. INTERPELLANZA N. 13/A (DEMONTIS - e più) sul pericolo di inquinamento ambientale derivante dal fallimento della Società Vinyls ubicata nella zona industriale di Porto Torres.
  7. INTERPELLANZA N. 50/A (TEDDE - e più) sulla deliberazione della Giunta regionale n. 28/17 del 17 luglio 2014, in tema di sospensione dell'efficacia degli atti aziendali, nonché di atti eccedenti l'ordinaria amministrazione, e sulle ingerenze indebite del governo regionale e dell'Assessore dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale nell'attività di gestione delle aziende sanitarie e ospedaliere di competenza dei direttori generali.
  8. MOZIONE N. 68 (DEDONI - e più) sulla Fondazione Banco di Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  9. MOZIONE N. 69 (TRUZZU - e più) per esprimere solidarietà ai due marò detenuti ingiustamente in India, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  10. MOZIONE N. 73 (RUBIU - e più) per l'attivazione delle procedure per la ricollocazione dei lavoratori ex Rockwool, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  11. MOZIONE N. 74 (RUBIU - e più) sulla proroga del "piano casa", con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  12. MOZIONE N. 75 (ZEDDA Alessandra - e più) sui ricorsi per la vertenza entrate e il patto di stabilità, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  13. MOZIONE N. 76 (TEDDE - e più) sulla paventata soppressione della Sezione distaccata di Sassari della Corte d'appello di Cagliari e sulla necessità di trasformarla in sezione autonoma, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  14. MOZIONE N. 77 (BUSIA - e più) sulle misure da adottare per far fronte alla crisi della compagnia aerea Meridiana e garantire la continuità territoriale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio alle ore 16.00, con il medesimo odg.

(Prot. N. 10360 del 26/09/2014)


Pagina Indietro1|  2|  3|  (4)|  5|  6|  7|  8|  Pagina Avanti