Convocazione del Consiglio regionale

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 27 giugno 2017, alle ore 10.00, col seguente ordine del giorno:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 408/A. GIUNTA REGIONALE. Disposizioni urgenti in materia urbanistica ed edilizia. Modifiche alla legge regionale n. 23 del 1985, alla legge regionale n. 45 del 1989, alla legge regionale n. 8 del 2015, alla legge regionale n. 22 del 1984, alla legge regionale n. 28 del 1998 e alla legge regionale n. 24 del 2016.   
    Relatore: SOLINAS Antonio
  2. MOZIONE N. 319. PITTALIS - TOCCO - CAPPELLACCI - CONTU - FASOLINO - LOCCI - PERU - TEDDE - TUNIS - ZEDDA Alessandra - DEDONI - CARTA - RUBIU - TRUZZU - USULA sull'istituzione di un treno veloce per Nuoro e provincia.
  3. MOZIONE N. 317. CHERCHI Augusto - COCCO Pietro - BUSIA - COCCO Daniele Secondo - ZANCHETTA sulla necessità di promuovere una rimodulazione della riforma della magistratura onoraria contenuta nel decreto legislativo approvato dal Consiglio dei ministri il 5 maggio 2017 nell'esercizio della delega di cui alla legge n. 57 del 2016.    
    MOZIONE N. 321. TRUZZU - PITTALIS - RUBIU - DEDONI - CARTA - PINNA Giuseppino - MARRAS - FASOLINO - ORRÙ - LOCCI - COSSA - CRISPONI - CONTU - TUNIS - TOCCO - PERU - TEDDE - ZEDDA Alessandra - FUOCO sulla riforma della magistratura onoraria di cui alla legge 28 aprile 2016, n. 57 (Delega al Governo per la riforma organica della magistratura onoraria e altre disposizioni sui giu-dici di pace), con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. INTERPELLANZA N. 253/A. OPPI - RUBIU - TATTI - PINNA Giuseppino sulla realizzazione di tagli su circa 35 ettari di bosco all'interno del compendio del Marganai iniziata nel corso del 2015.
  5. CONTO CONSUNTIVO e bilancio economico patrimoniale del Consiglio regionale esercizio finanziario 2016.    
    Relatori: i Questori ANEDDA, UNALI
  6. Nomina del Difensore civico.    
  7. Nomina del Garante regionale per l'infanzia e l'adolescenza.
  8. Nomine.

(Prot. N. 8867 del 23/06/2017)


Precedenti convocazioni

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 4 novembre 2014, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 71/A (COCCO Pietro - e piu') - Norme urgenti per la riforma del sistema sanitario regionale.

I lavori proseguiranno nei giorni successivi.

(Convocazione in aula del 29/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 28 ottobre 2014, alle ore 10.30, col seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 71/A (COCCO Pietro - e piu') - Norme urgenti per la riforma del sistema sanitario regionale.
  2. NOMINA del Collegio dei revisori dei conti per l'Agenzia regionale del lavoro.
  3. NOMINA di sette componenti effettivi e sette componenti supplenti del Comitato misto paritetico per le servitù militari.
  4. NOMINA di due componenti del Comitato regionale faunistico.
    NOMINA di tre componenti della Commissione regionale per le attività editoriali.
  5. NOMINA di tre componenti della Commissione scientifica per l'espressione del parere di cui al comma 3 dell'art. 20 della L.R. 14/2006 (Beni culturali).
  6. NOMINA di cinque componenti della Consulta regionale giovani.
  7. NOMINA di due componenti del Consiglio di amministrazione dell'Istituto zooprofilattico sperimentale "Giuseppe Pegreffi" (IZS).
  8. NOMINA di tre componenti dell'Osservatorio regionale dei musei.
  9. NOMINA di due componenti dell'Osservatorio regionale delle biblioteche.
  10. NOMINA di cinque componenti dell'Osservatorio regionale per la cultura e la lingua sarda.
  11. NOMINA dei componenti del Corecom.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio e nei giorni successivi.

(Convocazione in aula del 22/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 22 ottobre 2014, alle ore 10.30, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 21/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 21 ottobre 2014, alle ore 15.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 17/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 14 ottobre 2014, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. INTERPELLANZA N. 69/A (SOLINAS Christian) sulla grave situazione dei circoli sardi nel mondo e sul progressivo smantellamento delle politiche per favorire il concorso dei sardi non residenti e la funzione democratica e culturale dell'associazionismo sardo fuori dall'Isola, valorizzando le competenze professionali, le esperienze umane e il possibile contributo di iniziative imprenditoriali finalizzate allo sviluppo della Sardegna; 
    INTERPELLANZA N. 64/A  (DEDONI - e piu’)  sull'immediato pericolo di chiusura dei circoli degli emigrati sardi all'estero.
  2. INTERPELLANZA N. 60/A (DEDONI - e piu’)  sulla partecipazione all'EXPO 2015.
  3. INTERPELLANZA N. 22/A (OPPI - e piu’)  sulle azioni poste in essere e da porre in essere per ottenere il trasferimento al demanio della Regione dei beni dismessi già di proprietà delle aziende statali.
  4. INTERPELLANZA N. 35/A (AZARA - e piu’)  sui gravi problemi causati dalle numerose riduzioni e sospen-sioni del servizio ferroviario in diversi comuni sardi.
  5. INTERPELLANZA N. 6/A  (PINNA Rossella - e piu’)  sulla necessità di realizzare con urgenza gli interventi di messa in sicurezza nella strada statale 197 tratto Sanluri - Guspini e realizzazione dell'intersezione a rotatoria al Km 13,500 incrocio strada provinciale 61 con viabilità urbana del Comune di San Gavino Monreale.
  6. INTERPELLANZA N. 41/A (TOCCO - e piu’)  sullo stato di precarietà del personale dell'Ente Foreste della Sardegna.
  7. INTERPELLANZA N. 10/A (FORMA - e piu’)  sulla Misura 126 del PSR "Ripristino del potenziale produttivo agricolo danneggiato da calamità naturali".
  8. INTERPELLANZA N. 65/A (ZEDDA Alessandra - e piu’)  sull'attività di vigilanza venatoria.
  9. DISEGNO DI LEGGE N. 111/A (GIUNTA REGIONALE) - Assestamento alla manovra finanziaria per gli anni 2014-2016. 
    Relatore di maggioranza: SABATINI 
    Relatore di minoranza: ZEDDA Alessandra
  10. DISEGNO DI LEGGE N. 38/A (GIUNTA REGIONALE) - Istituzione del Parco naturale regionale di Gutturu Mannu. 
    Relatore: SOLINAS Antonio
  11. DISEGNO DI LEGGE N. 39/A (GIUNTA REGIONALE) - Istituzione del Parco naturale regionale di Tepilora.
    Relatore: SOLINAS Antonio
  12. DISEGNO DI LEGGE N. 97/A (GIUNTA REGIONALE) - Interventi urgenti per le spese di funzionamento e manutenzione delle sedi della formazione professionale e il completamento dei piani di formazione professionale. 
    Relatore: PINNA Rossella
  13. MOZIONE N. 79 (TRUZZU - e piu’)  sul progetto Erasmus (regionale) e sulla mobilità giovanile, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  14. MOZIONE N. 59 (TATTI - e piu’)   sull'attuazione dell'articolo 4 della legge regionale 21 gennaio 2014, n. 7, in materia di stabilizzazione del personale precario dell'Ente foreste della Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  15. NOMINA del Collegio dei revisori dei conti per l'Agenzia regionale del lavoro.
  16. NOMINA di sette componenti effettivi e sette componenti supplenti del Comitato misto paritetico per le servitù militari.
  17. NOMINA di due componenti del Comitato regionale faunistico.
  18. NOMINA di tre componenti della Commissione regionale per le attività editoriali.
  19. NOMINA di tre componenti della Commissione scientifica per l'espressione del parere di cui al comma 3 dell'art. 20 della L.R. 14/2006 (Beni culturali).
  20. NOMINA di cinque componenti della Consulta regionale giovani.
  21. NOMINA di due componenti del Consiglio di amministrazione dell'Istituto zooprofilattico sperimentale "Giuseppe Pegreffi" (IZS).
  22. NOMINA di tre componenti dell'Osservatorio regionale dei musei.
  23. NOMINA di due componenti dell'Osservatorio regionale delle biblioteche.
  24. NOMINA di cinque componenti dell'Osservatorio regionale per la cultura e la lingua sarda.

I lavori proseguiranno nei giorni successivi, compreso venerdì 17 ottobre, medesimo odg.

(Prot. N. 10860 del 09/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 2 ottobre 2014 alle ore 10.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 01/10/2014)


Il Consiglio regionale è convocato in seduta statutaria per mercoledì 1° ottobre 2014, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. INTERPELLANZA N. 61/A  (COSSA - e più) sull'imposizione degli oneri di servizio pubblico per i collegamenti aerei minori in regime di continuità territoriale (CT2).
  2. INTERPELLANZA N. 52/A (ARBAU - e più) sulla vertenza Meridiana e sulla necessità di costituire un sistema aeroportuale della Sardegna.
  3. INTERPELLANZA N. 62/A (SOLINAS Christian) sull'inquietante immobilismo della Giunta regionale in ordine alle politiche culturali e linguistiche e sul progressivo depauperamento dei relativi capitoli di spesa del bilancio regionale.
  4. INTERPELLANZA N. 7/A (TENDAS - e più) sulla necessità di interventi di somma urgenza per la messa in sicurezza e la funzionalità del porto industriale di Oristano.
  5. INTERPELLANZA N. 31/A (ZEDDA Alessandra - e più) sulle scuole dell'infanzia paritarie
  6. INTERPELLANZA N. 13/A (DEMONTIS - e più) sul pericolo di inquinamento ambientale derivante dal fallimento della Società Vinyls ubicata nella zona industriale di Porto Torres.
  7. INTERPELLANZA N. 50/A (TEDDE - e più) sulla deliberazione della Giunta regionale n. 28/17 del 17 luglio 2014, in tema di sospensione dell'efficacia degli atti aziendali, nonché di atti eccedenti l'ordinaria amministrazione, e sulle ingerenze indebite del governo regionale e dell'Assessore dell'igiene e sanità e dell'assistenza sociale nell'attività di gestione delle aziende sanitarie e ospedaliere di competenza dei direttori generali.
  8. MOZIONE N. 68 (DEDONI - e più) sulla Fondazione Banco di Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  9. MOZIONE N. 69 (TRUZZU - e più) per esprimere solidarietà ai due marò detenuti ingiustamente in India, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  10. MOZIONE N. 73 (RUBIU - e più) per l'attivazione delle procedure per la ricollocazione dei lavoratori ex Rockwool, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  11. MOZIONE N. 74 (RUBIU - e più) sulla proroga del "piano casa", con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  12. MOZIONE N. 75 (ZEDDA Alessandra - e più) sui ricorsi per la vertenza entrate e il patto di stabilità, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  13. MOZIONE N. 76 (TEDDE - e più) sulla paventata soppressione della Sezione distaccata di Sassari della Corte d'appello di Cagliari e sulla necessità di trasformarla in sezione autonoma, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  14. MOZIONE N. 77 (BUSIA - e più) sulle misure da adottare per far fronte alla crisi della compagnia aerea Meridiana e garantire la continuità territoriale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio alle ore 16.00, con il medesimo odg.

(Prot. N. 10360 del 26/09/2014)


A parziale rettifica delta convocazione del 15 settembre 2014, si comunica che il Consiglio regionale è convocato per venerdì 19 settembre 2014, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 94/A  (GIUNTA REGIONALE) - Misure urgenti per il funzionamento dei Centri servizi per il lavoro (CSL), Centri servizi inserimento lavorativo (CESIL) e dell'Agenzia di sviluppo locale. Riforma dei servizi e delle politiche del lavoro e superamento del precariato nei CSL, nei CESIL e nelle Agenzie di sviluppo locale.
    Relatore : MANCA Gavino
  2. DOCUMENTO N. 2/A - Articolo 56 Statuto speciale per la Sardegna. Commissione paritetica Stato-Regione sarda. Rinnovo dei componenti di espressione regionale.
    Relatore: AGUS
  3. PROPOSTA DI LEGGE N. 109 (COCCO Pietro - PITTALIS - ANEDDA - LEDDA - COCCO Daniele Secondo - MANCA Pier Mario - RUBIU - DEDONI - DESINI - FENU) - Disposizioni urgenti a favore della Provincia di Sassari.
    (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento)

(Prot. N. 9975 del 18/09/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per venerdì 19 settembre 2014, alle ore 10.00, in seduta straordinaria ai sensi dell'articolo 54 del Regolamento, col seguente odg:

  1. MOZIONE N. 68. DEDONI - PITTALIS - SOLINAS Christian - FENU - COSSA - PERU - CRISPONI - CAPPELLACCI - FLORIS - CARTA - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - ORRÙ - PINNA Giuseppino - RANDAZZO - RUBIU - TATTI - TEDDE - TOCCO - TRUZZU - TUNIS - ZEDDA Alessandra sulla Fondazione Banco di Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  2. MOZIONE N. 69. TRUZZU - FENU - PITTALIS - RUBIU - DEDONI - ORRÙ - CAPPELLACCI - OPPI - LOCCI - PERU - CRISPONI - TEDDE - ZEDDA Alessandra - RANDAZZO - FASOLINO - TATTI - PINNA Giuseppino per esprimere solidarietà ai due marò detenuti ingiustamente in India, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 

I lavori proseguiranno, stesso giorno, in seduta ordinaria col seguente odg:

  1. DL 94/A. Misure urgenti per il funzionamento dei Centri servizi per il lavoro (CSL), Centri servizi inseri-mento lavorativo (CESIL) e dell'Agenzia di sviluppo locale. Riforma dei servizi e delle politiche del lavoro e superamento del precariato nei CSL, nei CESIL e nelle Agenzie di sviluppo locale  
    (qualora perfezionato).

(Prot. N. 9847 del 15/09/2014)


Il Consiglio regionaie è convocato per martedì 9 settembre 2014, alle ore 16.00, in seduta straordinaria ai sensi dell'articolo 54 del Regolamento, col seguente odg:

  1. Comunicazioni del Presidente della Regione aventi ad oggetto il grave incidente avvenuto nel poligono militare di Capo Frasca.

(Prot. N. 9586 del 05/09/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 5 agosto 2014, alle ore 10.00, con il seguente odg:

  1. MOZIONE N. 49 (ARBAU - COCCO Daniele Secondo - COCCO Pietro - DESINI - SABATINI - FORMA - LAI - BUSIA - PINNA Rossella - AZARA - LEDDA - PERRA - COMANDINI - MORICONI - COZZOLINO - PIZZUTO - AGUS) sulla necessità di procedere all'immediato inquadramento del personale ARAS ai sensi delle leggi regionali 7 agosto 2009, n. 3, e 4 agosto 2011, n. 16, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  2. TESTO UNIFICATO N. 3(PLIP)-13-14-16-22-49/A. Norme in materia di agricoltura e sviluppo rurale: agrobiodiversità, marchio collettivo, distretti.

I lavori del Consiglio proseguiranno nel pomeriggio, alle ore 16.00, con il seguente odg:

  1. INTERPELLANZA N. 26 (OPPI - RUBIU - PINNA Giuseppino - TATTI) sugli intendimenti della Giunta regionale circa la ventilata creazione di un centro di ricerca superiore a Olbia. 
  2. MOZIONE N. 61 (PIZZUTO - COCCO Daniele Secondo - LAI - AGUS - COCCO Pietro - USULA - DESINI - ANEDDA - ARBAU - PITTALIS - RUBIU - FENU - SOLINAS Christian - DEDONI - TOCCO - AZARA - BUSIA - CHERCHI Augusto - COLLU - COMANDINI - COZZOLINO - DEMONTIS - DERIU - FORMA - LEDDA - LOTTO - MANCA Gavino - MANCA Pier Mario - MELONI - MORICONI - PERRA - PINNA Rossella - PISCEDDA - RUGGERI - SABATINI - SALE - SOLINAS Antonio - TENDAS - UNALI - ZEDDA Paolo Flavio) sugli eventi che stanno riguardando la Striscia di Gaza, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
    MOZIONE N. 62 (ZEDDA Paolo - SALE - USULA - CHERCHI Augusto - MANCA Pier Mario) sul conflitto nella Striscia di Gaza e sulle recenti notizie inerenti un rafforzamento della presenza militare nell'Isola.

(Convocazione in aula del 31/07/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 31 luglio 2014, alle ore 16.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 31/07/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per domani giovedì 31 luglio 2014, alle ore 10.00, con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 30/07/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 29 luglio 2014, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. Comunicazioni del Presidente della Regione ai sensi dell'articolo 121 del Regolamento continuazione discussione.
  2. MOZIONE N. 49. ARBAU - COCCO Daniele Secondo - COCCO Pietro - DESINI - SABATINI - FORMA - LAI - BUSIA - PINNA Rossella - AZARA - LEDDA - PERRA - COMANDINI - MORICONI - COZZOLINO - PIZZUTO - AGUS sulla necessità di procedere all'immediato inquadramento del personale ARAS ai sensi delle leggi regionali 7 agosto 2009, n. 3, e 4 agosto 2011, n. 16, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. TESTO UNIFICATO N. 3(PLIP)-13-14-16-22-49/A. Norme in materia di agricoltura e sviluppo rurale: agrobiodiversità, marchio collettivo, distretti.

I lavori proseguiranno giorni successivi con il medesimo ordine del giorno.

(Prot. N. 8599 del 25/07/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 23 luglio 2014, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 62/A. GIUNTA REGIONALE. Proroga termini per la conclusione e la definitiva rendicontazione degli interventi riguardanti le procedure a bando e a sportello 2009 di cui agli articoli 3 e 10 bis della legge regionale 19 ottobre 1993, n. 51 (Provvidenze a favore dell'artigianato sardo, modifiche alla L.R. 31 maggio 1984, n. 26, alla L.R. 11 aprile 1985, n. 5, alla L.R. 4 giugno 1988, n. 11, alla L.R. 30 aprile 1991, n. 13 e abrogazione della legge regionale 21 luglio 1976, n. 40).
    Relatore: TENDAS
  2. RISOLUZIONE N. 1 (ex n. 2 Comm.) sulle iniziative urgenti da assumere per far fronte alle criticità relative alla situazione di lavoratori nel settore delle biblioteche. 
    Relatore: COMANDINI
  3. RISOLUZIONE N. 3 (ex n. 3 Comm.) sul percorso delle riforme. 
    Relatore: AGUS

I lavori proseguiranno giovedì 24 luglio, ore 10.00, col seguente odg:

  1. TESTO UNIFICATO N. 3(PLIP)-13-14-16-22-49/A. Norme in materia di agricoltura e sviluppo rurale: agrobiodiversità, marchio collettivo, distretti.

I lavori proseguiranno nel pomeriggio del 24 luglio, ore 16.00, ed occorrendo venerdì 25 luglio, ore 10.00, col seguente odg:

  1. MOZIONE N. 41. PIZZUTO - SALE - COCCO Daniele Secondo - AGUS - LAI sulla difesa della biodiversità sarda.
  2. MOZIONE N. 49. ARBAU - COCCO Daniele Secondo - COCCO Pietro - DESINI - SABATINI - FORMA - LAI - BUSIA - PINNA Rossella - AZARA - LEDDA - PERRA - COMANDINI - MORICONI - COZZOLINO - PIZZUTO - AGUS sulla necessità di procedere all'immediato inquadramento del personale ARAS ai sensi delle leggi regionali 7 agosto 2009, n. 3, e 4 agosto 2011, n. 16, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 51. BUSIA - DESINI - ARBAU - AZARA - LEDDA - PERRA - SALE - CHERCHI Augusto - MANCA Pier Mario - USULA - ZEDDA Paolo Flavio - AGUS - COCCO Daniele Secondo - LAI - PIZZUTO - UNALI sulla necessità di intervenire urgentemente per salvaguardare e potenziare la sede della motorizzazione civile di Nuoro ed evitarne la chiusura, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
    MOZIONE N. 52. ARBAU - BUSIA - COCCO Daniele Secondo - DESINI - USULA - AGUS - AZARA - CHERCHI Augusto - LAI - LEDDA - MANCA Pier Mario - PERRA - PIZZUTO -SALE - UNALI - ZEDDA Paolo Flavio sul mancato trasferimento alla Regione delle competenze in materia di motorizzazione civile, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento
  4. MOZIONE N. 54. FLORIS - ORRÙ - SOLINAS Christian - CAPPELLACCI - OPPI - PITTALIS - ZEDDA Alessandra - FASOLINO - TEDDE - TRUZZU - DEDONI - CHERCHI Oscar - TUNIS - RANDAZZO - COSSA - PINNA Giuseppino - FENU - TATTI - RUBIU sulla dismissione dei beni patrimoniali e demaniali della Regione, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

(Prot. N. 8287 del 17/07/2014)


Il Consiglio regionale è convocato, in seduta straordinaria, per giovedì 10 luglio 2014, alle ore 17.00, con il seguente ordine del giorno:

  1. MOZIONE N. 49 (ARBAU - e piu') sulla necessità di procedere all'immediato inquadramento del personale ARAS ai sensi delle leggi regionali 7 agosto 2009, n. 3, e 4 agosto 2011, n. 16, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  2. MOZIONE N. 50 (FENU - e piu') sulla richiesta di aggiornamento dell'articolo 10 della legge costituzionale n. 3 del 26 febbraio 1948, Statuto autonomistico della Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

I lavori proseguiranno, in seduta ordinaria, con la MOZIONE N. 41 (PIZZUTO - e piu') sulla difesa della biodiversita' sarda e venerdì 11 luglio 2014, alle ore 10.00, con il seguente ordine del giorno:

  1. DOCUMENTO N. 1/A (GIUNTA REGIONALE) - Programmazione unitaria 2014-2020. Aggiornamento e definizione della strategia regionale, (ai sensi dell'articolo 16 della legge regionale 30 giugno 2010, n. 13 "Disciplina delle attività europee e di rilievo internazionale della Regione autonoma della Sardegna e modifiche alla legge regionale 15 febbraio 1996, n. 12").
  2. Nomine.

(Prot. N. 7970 del 09/07/2014)


Il Consiglio regionale è convocato in seduta straordinaria ex articolo 54, comma 2, del Regolamento, per venerdì 27 giugno 2014, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. MOZIONE N. 44 (CRISPONI - e piu') sullo stato di attuazione della realizzazione della scuola forestale e ambientale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  2. MOZIONE N. 45 (ZEDDA Alessandra - e piu') sul Teatro lirico, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 47 (PERU - e piu') sugli eventi alluvionali del 18 giugno 2014 che hanno colpito il territorio della Romangia, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. MOZIONE N. 46 (DESINI - e piu') sulla necessità di intervenire urgentemente per far fronte agli adempimenti necessari volti ad aiutare le popolazioni della Romangia colpite dal nubifragio del giorno 18 giugno 2014.
  5. Nomine. 
     
     

(Prot. N. 7376 del 23/06/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 18 giugno 2014 alle ore 10.30.

(Convocazione in aula del 17/06/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 17 giugno 2014 alle ore 16.00.

(Convocazione in aula del 12/06/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 12 giugno 2014, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. Dichiarazioni del Presidente della Regione ai sensi dell'articolo 120 del Regolamento sulle servitù militari in Sardegna.
  3. MOZIONE N. 26. CAPPELLACCI - PITTALIS - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TOCCO - ZEDDA Alessandra - DEDONI - COSSA - CRISPONI - TRUZZU - FENU - SOLINAS Christian - RUBIU - TATTI - PINNA Giuseppino - ORRÙ - CARTA - OPPI sulla continuità territoriale marittima della Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. Nomine.

(Convocazione in aula del 11/06/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 11 giugno 2014, alle ore 10.00, col seguente odg:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 25/A. GIUNTA REGIONALE. Copertura oneri continuità territoriale isole minori. 
    Relatore: SABATINI
  2. DISEGNO DI LEGGE N. 9/A. GIUNTA REGIONALE. Disposizioni urgenti in materia di edilizia scolastica e semplificazione amministrativa. 
    (Qualora perfezionato) 
    Relatore di maggioranza: COCCO Pietro 
    Relatore di minoranza: ZEDDA Alessandra
  3. TESTO UNIFICATO N. 20-28/A. Norme per la prevenzione della fetopatia alcolica.
  4. MOZIONE N. 22. ORRÚ - DEDONI - TRUZZU - FENU - SOLINAS Christian - PINNA Giuseppino - TOCCO - CARTA - PITTALIS - PERU - TUNIS - CHERCHI Oscar - TEDDE - RANDAZZO - FASOLINO - ZEDDA Alessandra - LOCCI - CAPPELLACCI - RUBIU - TATTI - COSSA - CRISPONI sullo Statuto sardo di autonomia e riforma del Titolo V della Costituzione, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  5. MOZIONE N. 23. DEDONI - PITTALIS - RUBIU - SOLINAS Christian - FENU - COSSA - CRISPONI - LOCCI - ZEDDA Alessandra - TEDDE - FASOLINO - RANDAZZO - TRUZZU - PERU - CHERCHI Oscar - CAPPELLACCI - PINNA Giuseppino - CARTA - TATTI sulla costituzione e nomina, ai sensi dell'articolo 53 del Regolamento, di una Commissione speciale sulla situazione degli istituti di credito in Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  6. MOZIONE N. 25. SOLINAS Christian - CARTA - ORRÙ - PITTALIS - CAPPELLACCI - OPPI - RUBIU - TATTI - PINNA Giuseppino - PERU - CHERCHI Oscar - RANDAZZO - ZEDDA Alessandra - FASOLINO - LOCCI - TUNIS - FENU - TOCCO - TEDDE sull'indipendenza del popolo sardo, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  7. MOZIONE N. 26. CAPPELLACCI - PITTALIS - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TOCCO - ZEDDA Alessandra - DEDONI - COSSA - CRISPONI - TRUZZU - FENU - SOLINAS Christian - RUBIU - TATTI - PINNA Giuseppino - ORRÙ - CARTA - OPPI sulla continuità territoriale marittima della Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  8. MOZIONE N. 39. CHERCHI Oscar - PITTALIS - CAPPELLACCI - TOCCO - TUNIS - LOCCI - PERU - RANDAZZO - ZEDDA Alessandra - TATTI - RUBIU - PINNA Giuseppino - DEDONI - CRISPONI - FENU - TRUZZU sul dislocamento presso l'aeroporto di Oristano - Fenosu di almeno un velivolo ad ala fìssa o rotante, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  9. MOZIONE N. 40. FENU - PITTALIS - RUBIU - DEDONI - TRUZZU - CAPPELLACCI - ZEDDA Alessandra - SOLINAS Christian - CARTA - CHERCHI Oscar - CRISPONI - COSSA - FASOLINO - FLORIS - LOCCI - OPPI - ORRÙ - PERU - PINNA Giuseppino - RANDAZZO - TATTI - TOCCO - TUNIS sull'attuazione immediata della zona franca integrale in Sardegna, in ottemperanza e nel rispetto dello Statuto sardo, delle leggi regionali e dello Stato Italiano, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  10. Nomine.

I lavori proseguiranno nei giorni successivi.

(Prot. N. 6745 del 06/06/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 27 maggio 2014 alle ore 16.00 , col seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 3/A (ARBAU - AZARA - LEDDA - PERRA - COCCO Daniele Secondo - LAI - SALE - LOTTO - CRISPONI - TEDDE - CARTA - CHERCHI Oscar - COMANDINI - FLORIS - MANCA Pier Mario - MORICONI - RUBIU - TENDAS - UNALI - LAI - FORMA - FENU) - Interventi a favore degli allevatori per fronteggiare la blue tongue.  
    Relatore: ARBAU
  2. MOZIONE N. 19 (TRUZZU - FENU - PITTALIS - RUBIU - SOLINAS Christian - TOCCO - CAPPELLACCI - CARTA - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - OPPI - ORRÚ - PERU - PINNA Giuseppino - RANDAZZO - TATTI - TEDDE - TUNIS - ZEDDA Alessandra) sulla necessità di procedere immediatamente alla metanizzazione dell'Isola e ridurre i costi energetici per le imprese e le famiglie sarde, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
    MOZIONE N. 29 (COSSA - PITTALIS - RUBIU - DEDONI - FENU - PINNA Giuseppino - TATTI - CHERCHI Oscar - PERU - TOCCO - TRUZZU - ZEDDA Alessandra - LOCCI - CRISPONI - TEDDE - CAPPELLACCI – FLORIS) sulla decisione della Giunta regionale di non proseguire nel progetto di realizzazione del metanodotto GALSI, Algeria-Sardegna-Italia, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 22 (FLORIS - ORRÚ - DEDONI - TRUZZU - FENU - SOLINAS Christian - PINNA Giuseppino - TOCCO - CARTA - PITTALIS - PERU - TUNIS - CHERCHI Oscar - TEDDE - RANDAZZO - FASOLINO - ZEDDA Alessandra - LOCCI - CAPPELLACCI - RUBIU - TATTI - COSSA – CRISPONI) sullo Statuto sardo di autonomia e riforma del Titolo V della Costituzione, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. MOZIONE N. 23 (DEDONI - PITTALIS - RUBIU - SOLINAS Christian - FENU - COSSA - CRISPONI - LOCCI - ZEDDA Alessandra - TEDDE - FASOLINO - RANDAZZO - TRUZZU - PERU - CHERCHI Oscar - CAPPELLACCI - PINNA Giuseppino - CARTA – TATTI) sulla costituzione e nomina, ai sensi dell'articolo 53 del Regolamento, di una Commissione speciale sulla situazione degli istituti di credito in Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  5. MOZIONE N. 25 (SOLINAS Christian - CARTA - ORRÙ - PITTALIS - CAPPELLACCI - OPPI - RUBIU - TATTI - PINNA Giuseppino - PERU - CHERCHI Oscar - RANDAZZO - ZEDDA Alessandra - FASOLINO - LOCCI - TUNIS - FENU - TOCCO – TEDDE) sull'indipendenza del popolo sardo, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
  6. MOZIONE N. 26 (CAPPELLACCI - PITTALIS - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TOCCO - ZEDDA Alessandra - DEDONI - COSSA - CRISPONI - TRUZZU - FENU - SOLINAS Christian - RUBIU - TATTI - PINNA Giuseppino - ORRÙ - CARTA – OPPI) sulla continuità territoriale marittima della Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  7. MOZIONE N. 32 (SOLINAS Antonio - AGUS - ANEDDA - ARBAU - AZARA - BUSIA - CHERCHI Augusto - COCCO Daniele Secondo - COCCO Pietro - COLLU - COMANDINI - COZZOLINO - DEMONTIS - DERIU - DESINI - FORMA - LAI - LEDDA - LOTTO - MANCA Gavino - MANCA Pier Mario - MELONI - MORICONI - PERRA - PINNA Rossella - PISCEDDA - PIZZUTO - RUGGERI - SABATINI - SALE - TENDAS - UNALI - USULA - ZEDDA Paolo Flavio) sul ventilato inserimento della Sardegna tra le aree idonee ad ospitare il deposito nazionale dei rifiuti radioattivi, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  8. Nomine.

I lavori proseguiranno il giorno successivo, alle ore 10.00.

(Prot. N. 6154 del 21/05/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 15 maggio 2014 alle ore 16.00 con il seguente o.d.g.:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 11/A  (GIUNTA REGIONALE) - Norme urgenti in materia di opere pubbliche, dighe di competenza regionale e disposizioni varie.
  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 3/A (ARBAU - AZARA - LEDDA - PERRA - COCCO Daniele Secondo - LAI - SALE - LOTTO - CRISPONI - TEDDE - CARTA - CHERCHI Oscar - COMANDINI - FLORIS - MANCA Pier Mario - MORICONI - RUBIU - TENDAS - UNALI - FORMA - FENU) - Interventi a favore degli allevatori per fronteggiare la blue tongue.
  3. Nomine.

(Prot. N. 5681 del 09/05/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 28 aprile 2014 alle ore 11.00 con il seguente ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. SEDUTA SOLENNE per le celebrazioni de Sa Die de Sa Sardinia, ai sensi della legge regionale n. 44 del 1993.

I lavori del Consiglio proseguiranno in seduta ordinaria alle ore 16.00 con il seguente ordine del giorno:

  1. MOZIONE N. 6 (FASOLINO - PITTALIS - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - TOCCO - ZEDDA Alessandra - TRUZZU - CRISPONI - ORRÙ - RUBIU - PINNA Giuseppino - DEDONI - COSSA - CRISPONI - OPPI - TATTI – FENU) sulla mancata erogazione da parte del Governo dei fondi necessari alla ripresa economica e sociale dopo l'alluvione del 18 novembre 2013, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 
    MOZIONE N. 20 (MELONI - COCCO Pietro - COLLU - COMANDINI - COZZOLINO - DERIU - FORMA - LOTTO - MANCA Gavino - MORICONI - PINNA Rossella - PISCEDDA - SABATINI - SOLINAS Antonio – TENDAS) sulla necessità di intervenire presso il Governo nazionale al fine di concordare gli aiuti alle famiglie, alle attività produttive e agli enti locali colpiti dall'alluvione del 18 novembre 2013, per la mitigazione dei rischi idrogeologici e per la messa in sicurezza degli edifici scolastici nelle aree a rischio idrogeologico, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  2. MOZIONE N. 11 (FASOLINO - PITTALIS - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - TOCCO - ZEDDA Alessandra - TRUZZU - ORRÙ - SOLINAS Christian - CARTA - OPPI - RUBIU - TATTI - CRISPONI - COSSA – DEDONI) sulla grave crisi che attraversa il settore del sughero in Sardegna e sul rilancio del settore stesso, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 16 (PERU - PITTALIS - RUBIU - DEDONI - SOLINAS Christian - FENU - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - ZEDDA Alessandra - TATTI - PINNA Giuseppino - OPPI - COSSA - CRISPONI - CARTA - ORRÚ - TOCCO – TRUZZU) sull'operato del gruppo BPER relativo al progetto di fusione per incorporazione della società ABF LEASING nella società SARDALEASING, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. MOZIONE N. 19 (TRUZZU - FENU - PITTALIS - RUBIU - SOLINAS Christian - TOCCO - CAPPELLACCI - CARTA - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - OPPI - ORRÚ - PERU - PINNA Giuseppino - RANDAZZO - TATTI - TEDDE - TUNIS - ZEDDA Alessandra) sulla necessità di procedere immediatamente alla metanizzazione dell'Isola e ridurre i costi energetici per le imprese e le famiglie sarde, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  5. Nomine.

(Convocazione in aula del 23/04/2014)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 23 aprile 2014 alle ore 10.30 con il seguente dell'ordine del giorno:

  1. Comunicazioni del Presidente.
  2. MOZIONE N. 4 (DEDONI - PITTALIS - RUBIU - SOLINAS Christian - FENU - COSSA - CRISPONI - CAPPELLACCI - ZEDDA Alessandra - TUNIS - TOCCO - RANDAZZO - PERU - TEDDE - CHERCHI Oscar - FASOLINO - LOCCI - OPPI - PINNA - TATTI - ORRÙ - CARTA - TRUZZU) sul trasferimento della quota di accise spettante alla Regione ai sensi dell'articolo 8 dello Statuto speciale per la Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 6 (FASOLINO - PITTALIS - CAPPELLACCI - CHERCHI Oscar - LOCCI - PERU - RANDAZZO - TEDDE - TUNIS - TOCCO - ZEDDA Alessandra - TRUZZU - CRISPONI - ORRÙ - RUBIU - PINNA Giuseppino - DEDONI - COSSA - CRISPONI - OPPI - TATTI - FENU) sulla mancata erogazione da parte del Governo dei fondi necessari alla ripresa economica e sociale dopo l'alluvione del 18 novembre 2013, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
    MOZIONE N. 20 (MELONI - COCCO Pietro - COLLU - COMANDINI - COZZOLINO - DERIU - FORMA - LOTTO - MANCA Gavino - MORICONI - PINNA Rossella - PISCEDDA - SABATINI - SOLINAS Antonio - TENDAS) sulla necessità di intervenire presso il Governo nazionale al fine di concordare gli aiuti alle famiglie, alle attività produttive e agli enti locali colpiti dall'alluvione del 18 novembre 2013, per la mitigazione dei rischi idrogeologici e per la messa in sicurezza degli edifici scolastici nelle aree a rischio idrogeologico, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. ELEZIONE di 2 componenti del consiglio di amministrazione dell'ERSU di Cagliari.
  5. Nomine.

(Convocazione in aula del 16/04/2014)


Pagina Indietro1|  2|  3|  4|  (5)|  6|  7|  8|  Pagina Avanti