Convocazione del Consiglio regionale

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 28 marzo 2017, alle ore 10.00, con la prosecuzione del seguente seguente ordine del giorno:

  1. DOCUMENTO N. 18/XV/A. GIUNTA REGIONALE. Documento di economia e finanza regionale 2017 (DEFR).    
    DISEGNO DI LEGGE N. 393/S/A. GIUNTA REGIONALE. Legge di stabilità 2017.    
    DISEGNO DI LEGGE N. 394/A. GIUNTA REGIONALE.  Bilancio di previsione triennale 2017-2019.
    Relatore di maggioranza: SABATINI
    Relatore di minoranza: ZEDDA Alessandra

(Convocazione in aula del 16/03/2017)


Precedenti convocazioni

Il Consiglio regionale è convocato per venerdì 27 dicembre 2013, alle ore 16.30, col seguente o.d.g.:

  1. PL N. 608/A (PITTALIS e più) - Autorizzazione all'esercizio provvisorio del bilancio della Regione per il 2014.
  2. PL N. 599 (PITTALIS e più) - Norme urgenti in materia di agricoltura (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).
  3. TESTO UNIFICATO PROGETTI DI LEGGE  N. 607-19-25-206-291-315 (Prima parte)-324-400-426-525-535-579-PROPOSTE DI INIZIATIVA POPOLARE N.1(XIII leg.)-5/A - Razionalizzazione e contenimento delle spese relative al funzionamento degli organi statutari della Regione.
  4. PL. N. 604 (PITTALIS e più) - Norme di incentivo all'esodo per i dipendenti della Fluorite di Silius S.p.a. in liquidazione (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).

(Prot. N. 13061 del 23/12/2013)


Il Consiglio regionale e il Consiglio delle autonomie locali sono convocati per venerdì 20 dicembre 2013, alle ore 10.00, nei locali del Palazzo del Consiglio regionale in via Roma, per la seduta congiunta Consiglio regionale - Consiglio delle autonomie locali, ex art. 10 della legge regionale n. 1/2005, sullo stato del sistema delle autonomie in Sardegna.

(Prot. N. 12820 del 17/12/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 18 dicembre 2013, alle ore 16.00, col seguente odg:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 592 (STERI - PITTALIS - DIANA Giampaolo - CUCCUREDDU - DEDONI - MULAS - COCCO Daniele Secondo - SOLINAS Christian) - Disposizioni urgenti in materia di protezione civile (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).
  2. PROPOSTA DI LEGGE - Norme in materia di servizi per il lavoro e disposizioni attuative della legge regionale n. 10 del 2013 (qualora perfezionata, ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).
  3. DISEGNO DI LEGGE N. 582 (GIUNTA REGIONALE) - Disposizioni urgenti in materia di accesso al credito (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).

(Prot. N. 12825 del 17/12/2013)


La seduta del Consiglio regionale già prevista per oggi martedì 10 dicembre 2013 alle ore 16.00, è rinviata alle ore 17.00, con il medesimo ODG.

...

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 10 dicembre 2013, ore 16.00, col seguente ODG:

  1. Dimissioni del Vicepresidente COSSA ed elezione del Vicepresidente (articolo 11, comma 8 del Regolamento consiliare).
  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 536/A (DIANA Giampaolo - TOCCO) -  Norme per la concessione di autorizzazioni per la realizzazione di impianti solari termodinamici. 
    Relatore: DIANA Giampaolo.
  3. PROPOSTA DI LEGGE N. 588 (PITTALIS - e piu') - Incremento autorizzazione di spesa determinata per gli anni 2013-2015 nella tabella D allegata alla legge regionale 23 maggio 2013, n. 12 (legge finanziaria 2013). Integrazione del fondo regionale non autosufficienza per il programma "Ritornare a casa" (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).

(Prot. N. 12436 del 06/12/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 5 dicembre 2013, ore 16.30, con il seguente o.d.g.:

  1. PROPOSTA DI LEGGE "Interventi suppletivi sulla mobilita' in deroga" (qualora perfezionata, ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).
  2. Dimissioni del Vicepresidente COSSA ed elezione del Vicepresidente (articolo 11, comma 8 del Regolamento consiliare).

(Prot. N. 12349 del 04/12/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 3 dicembre 2013, ore 16.30, con al primo punto all'ordine del giorno la proposta di legge sull'emergenza alluvione (qualora perfezionata, ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).

(Prot. N. 12132 del 29/11/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 21 novembre 2013, ore 17.00, con il seguente ordine del giorno:

PROPOSTA DI LEGGE N. 581 (PITTALIS - DIANA Giampaolo - STERI - CUCCUREDDU - DEDONI - RODIN - MULAS - COCCO Daniele Secondo - SOLINAS Christian) - Contributi consiliari finalizzati a fronteggiare gli eventi alluvionali del novembre 2013.

(Prot. N. 11641 del 20/11/2013)


Il Consiglio regionale è convocato giovedì 7 novembre 2013 alle ore 10.00 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 06/11/2013)


Il Consiglio regionale è convocato mercoledì 6 novembre 2013 alle ore 11.00 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 05/11/2013)


Il Consiglio regionale è convocato martedì 5 novembre 2013 alle ore 16.00 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 29/10/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 29 ottobre 2013, ore 10.00, con il seguente ordine del giorno:

  1. PROPOSTA DI LEGGE NAZIONALE N. 22/A (SANNA Giacomo - e piu') - Istituzione di un regime di zona franca fiscale e doganale integrale nel territorio della Regione autonoma della Sardegna.  
    Relatore: ARTIZZU

  2. DISEGNO DI LEGGE N. 563/A (GIUNTA REGIONALE) - Approvazione del rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2012.  
    Relatore: STERI

  3. MOZIONE N. 283 (CUCCU - e piu') sulla deliberazione della Giunta regionale n. 33/54 dell'8 agosto 2013 con la quale vengono trasferite dall'Agenzia Laore all'Agenzia Agris le funzioni di autorità pubblica di controllo sulle produzioni a denominazione e indicazione di origine protetta, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 

(Prot. N. 10763 del 25/10/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 16 ottobre 2013, ore 10.00, con il seguente ordine del giorno:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 566/A (ARTIZZU - COCCO Pietro) - Norme in materia di procedura elettorale. Modifiche alla legge regionale 26 luglio 2013, n. 16 e alla legge regionale 6 marzo 1979, n. 7.  
    Relatore: ARTIZZU

  2. MOZIONE N. 281 (PLANETTA - SANNA Giacomo - DESSÌ - SOLINAS Christian - PITTALIS - DIANA Giampaolo - ARBAU - SANNA Gian Valerio - STOCHINO - PERU - LOTTO - SALIS - MANCA - PIRAS - LOCCI - ZUNCHEDDU - SANNA Paolo Terzo - SOLINAS Antonio - SABATINI - GRECO - CUCCUREDDU) sulla necessità dell'obbligatorietà di interventi finalizzati alla costituzione di parte civile della Regione nei casi di procedimenti giudiziari relativi ad inquinamenti e disastri ambientali, ed alla tutela della salute dei cittadini, riguardanti il territorio della Sardegna, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento. 

(Prot. N. 10169 del 10/10/2013)


Il Consiglio regionale è convocato martedì 1° ottobre 2013 alle ore 16.30 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 01/10/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 1° ottobre 2013, ore 10.00, con il seguente ordine del giorno:
  1. Comunicazioni del Presidente.

  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 532/A (SANNA Matteo) - Proroga dei termini per la presentazione delle istanze per la realizzazione degli interventi di cui alla legge regionale n. 4 del 2009 e successive modifiche ed integrazioni. 
    Relatore di maggioranza: BARDANZELLU 
    Relatore di minoranza: LOTTO

  3. INTERPELLANZA N. 368/A (SANNA Giacomo) sull'acquisizione di nuovi immobili da parte dell'Arst Spa.

  4. INTERPELLANZA N. 455/A (DIANA Mario) sull'autorità pubblica di controllo sulle produzioni a denominazione e indicazione di origine protetta e a marchio di qualità regionale.
  5. INTERPELLANZA N. 458/A (DEDONI) sull'apertura dell'anno scolastico in Sardegna.

  6. INTERPELLANZA N. 452/A (STERI e piu’) sulla grave situazione in cui versano i consorzi ZIR.

  7. INTERPELLANZA N. 160/A (SOLINAS Antonio e piu’) sulle centrali per la produzione di energia elettrica nel sistema idraulico del Tirso in Comune di Busachi.

  8. MOZIONE N. 195 (PORCU e piu’) sullo stato di illegittimità gestionale e organizzativa in cui attualmente versa il consorzio che ha in affidamento il Parco regionale Molentargius-Saline e sul conseguente progressivo stato di abbandono e degrado del compendio naturale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
    INTERPELLANZA N. 329/A (PORCU e piu’) sulle gravi carenze nella gestione e pianificazione del Parco regionale Molentargius-Saline e sulle conseguenze che ne possono derivare per la salvaguardia ambientale del compendio naturalistico di rilevanza internazionale.

  9. Nomine.

(Convocazione in aula del 25/09/2013)


La seduta del Consiglio regionale convocata per le ore 10.30 del 25 settembre 2013, è rinviata alle ore 11.00 col medesimo ordine del giorno.

(Prot. N. 9466 del 25/09/2013)


La seduta del Consiglio regionale convocata per mercoledì 25 settembre 2013 alle ore 10.00, è rinviata alle ore 10.30.

...

Il Consiglio regionale è convocato mercoledì 25 settembre 2013 alle ore 10.00 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 24/09/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 24 settembre 2013, ore 10.00, con il seguente ordine del giorno:

  1. TESTO UNIFICATO N. 18-20-21/NAZ/A - Modifica del titolo V dello Statuto speciale per la Sardegna. 
    Relatore: ARTIZZU Ignazio

  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 532/A (SANNA Matteo) - Proroga dei termini per la presentazione delle istanze per la realizzazione degli interventi di cui alla legge regionale n. 4 del 2009 e successive modifiche ed integrazioni.
    Relatore di maggioranza: BARDANZELLU Gianfranco
    Relatore di minoranza: LOTTO Luigi

(Prot. N. 9297 del 19/09/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 10 settembre 2013, alle ore 10.00, con il seguente ordine del del giorno:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 386/A (GIUNTA REGIONALE) - Approvazione del rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2010.      
    Relatore: STERI

  2. DISEGNO DI LEGGE N. 478/A (GIUNTA REGIONALE) - Approvazione del rendiconto generale della Regione per l'esercizio finanziario 2011.      
    Relatore: STERI

  3. DISEGNO DI LEGGE N. 555 (GIUNTA REGIONALE) - Interventi urgenti a favore degli allevatori per fronteggiare la febbre catarrale degli ovini (blue tongue), ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento.

  4. TESTO UNIFICATO N. 225-244/A - Interventi per la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere e allo stalking. Modifiche e integrazioni alla legge regionale 7 agosto 2007, n. 8 (Norme per l'istituzione di centri antiviolenza e case di accoglienza per le donne vittime di violenza).
    Relatore: CUCCA

(Prot. N. 8765 del 05/09/2013)


Il Consiglio regionale è è convocato,  in seduta straordinaria sensi dell'articolo 54 del Regolamento, per mercoledì 28 agosto 2013, ore 10.00, col seguente ordine del giorno:

  1. PL 19 STAT/A - Abrogazione del comma 3 dell'articolo 22 della legge statutaria elettorale approvata il 25 giugno 2013 (Legge statutaria elettorale ai sensi dell'articolo 15 dello Statuto speciale per la Sardegna).

(Prot. N. 8498 del 26/08/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 31 luglio 2013 alle ore 10.00, con il seguente ordine del del giorno:

  1. MOZIONE N. 271 (MORICONI - e più) sull'applicazione dell'articolo 4 della legge regionale 29 aprile 2013, n. 10, inerente l'omogeneizzazione organizzativa nel comparto della formazione professionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

 

(Convocazione in aula del 30/07/2013)


La seduta del Consiglio regionale prevista per martedì 30 luglio 2013, alle ore 10.00, è rinviata alle ore 11.00 col medesimo ordine del giorno.

.......

Il Consiglio regionale è convocato martedì 30 luglio 2013 alle ore 10.00 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Prot. N. 7906 del 29/07/2013)


Il Consiglio regionale è convocato mercoledì 24 luglio 2013 alle ore 10.30 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 23/07/2013)


Il Consiglio regionale è convocato martedi 23 luglio 2013 alle ore 10.00 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 22/07/2013)


La seduta del Consiglio regionale prevista per lunedì 22 luglio 2013, alle ore 17.30, è anticipata alle ore 17.00, con il seguente ordine del del giorno:

  1. DOCUMENTO N. 35/XIV/A (GIUNTA PER IL REGOLAMENTO) - Proposta di modifiche del Regolamento interno del Consiglio regionale della Sardegna. 
    Relatore: DIANA Mario

  2. MOZIONE N. 270 (DIANA Giampaolo - e più) sulla gravità della situazione politica e gestionale dell'Ente foreste della Sardegna, sulla carenza amministrativa, dirigenziale, tecnica e finanziaria in cui versa la struttura, sul ripristino delle tabelle salariali previste dal contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) vigente e sulla stabilizzazione dei precari dell'Ente foreste in sostituzione di quelli andati in quiescenza, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

  3. PROPOSTA DI LEGGE N. 482 (SANNA Gian Valerio - e più) - Norme urgenti per l'attuazione ed il funzionamento delle zone franche istituite nella Regione Sardegna (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).

  4. PROPOSTA DI LEGGE NAZIONALE N. 22/A (SANNA Giacomo - e più) - Istituzione di un regime di zona franca fiscale e doganale integrale nel territorio della Regione autonoma della Sardegna.
    (qualora perfezionata)

(Prot. N. 7471 del 19/07/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per lunedì 22 luglio 2013, ore 17.30, con il seguente ordine del del giorno:

  1. DOCUMENTO N. 35/XIV/A (GIUNTA PER IL REGOLAMENTO) - Proposta di modifiche del Regolamento interno del Consiglio regionale della Sardegna. 
    Relatore: DIANA Mario

  2. MOZIONE N. 270 (DIANA Giampaolo - e più) sulla gravità della situazione politica e gestionale dell'Ente foreste della Sardegna, sulla carenza amministrativa, dirigenziale, tecnica e finanziaria in cui versa la struttura, sul ripristino delle tabelle salariali previste dal contratto collettivo nazionale di lavoro (CCNL) vigente e sulla stabilizzazione dei precari dell'Ente foreste in sostituzione di quelli andati in quiescenza, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

  3. PROPOSTA DI LEGGE N. 482 (SANNA Gian Valerio - e più) - Norme urgenti per l'attuazione ed il funzionamento delle zone franche istituite nella Regione Sardegna (ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento).

  4. PROPOSTA DI LEGGE NAZIONALE N. 22/A (SANNA Giacomo - e più) - Istituzione di un regime di zona franca fiscale e doganale integrale nel territorio della Regione autonoma della Sardegna.
    (qualora perfezionata)

(Convocazione in aula del 16/07/2013)


Pagina Indietro1|  2|  3|  4|  5|  (6)|  7|  8|  Pagina Avanti