Convocazione del Consiglio regionale

Il Consiglio regionale è convocato per martedì 28 novembre 2017, alle ore 10.30, col seguente ordine del giorno:

  1. DISEGNO DI LEGGE N. 461/A. GIUNTA REGIONALE. Disposizioni finanziarie e terza variazione al bilancio 2017/2019. Relatore di maggioranza: SABATINI / Relatore di minoranza: SOLINAS Christian
  2. DISEGNO DI LEGGE N. 457/A. GIUNTA REGIONALE. Risarcimento dei danni causati da mammiferi protetti (delfini). Abrogazione del comma 3 dell'articolo 11 della legge regionale 9 marzo 2015, n. 5 (legge finanziaria 2015). Relatore: LOTTO
  3. MOZIONE N. 373. PITTALIS - RUBIU - DEDONI - CARTA - TRUZZU - ZEDDA Alessandra - CAPPELLACCI - CONTU - FASOLINO - PERU - TEDDE - TOCCO - TUNIS - PINNA Giuseppino - MARRAS - OPPI - COSSA - CRISPONI - ORRÙ - FUOCO - GALLUS - LEDDA - SATTA - DESSÌ sulla richiesta al Presidente della Regione affinché riferisca sull'esito dell'incontro del 9 novembre 2017 con il Presidente del Consiglio dei ministri, Gentiloni, sulla vertenza accertamenti, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. COMMISSIONE D'INCHIESTA n. 5 sulla presenza dell'amianto in Sardegna - conseguenze e ripercussioni sulla salute dei lavoratori. (ai sensi dell'art. 125 del Regolamento del Consiglio regionale)
  5. Nomine.

(Prot. N. 13819 del 23/11/2017)


Precedenti convocazioni

Il Consiglio regionale è convocato venerdì 28 giugno 2013 alle ore 10.00 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 27/06/2013)


La seduta del Consiglio regionale già convocata per giovedì 27 giugno 2013 alle ore 10.30 è rinviata alle ore 16.00 dello stesso giorno, con il medesimo ordine del giorno.

(Prot. N. 6532 del 26/06/2013)


Il Consiglio regionale è convocato giovedì 27 giugno 2013 alle ore 10.30 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 26/06/2013)


Il Consiglio regionale è convocato mercoledì 26 giugno 2013 alle ore 10.30 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 25/06/2013)


Il Consiglio regionale già convocato per martedì 25 giugno 2013 alle ore 10.00, è rinviato alle ore 16.30 dello stesso giorno col medesimo ordine del giorno.

(Prot. N. 6374 del 25/06/2013)


Il Consiglio regionale è convocato martedì 25 giugno 2013 alle ore 10.00 con la prosecuzione dell'ordine del giorno.

(Convocazione in aula del 20/06/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedì 20 giugno 2013, ore 16.00, con il seguente ordine del del giorno:

  1. TESTO UNIFICATO N. 1/STAT, 2/STAT, 5/STAT, 6/STAT, 8/STAT, 11/STAT, 7/STAT (PARTE I), 9/STAT (PARTE I), 12/STAT (PARTE I), 13/STAT (PARTE I). PARTE I/B – STRALCIO - Legge statutaria elettorale ai sensi dell'articolo 15 dello Statuto speciale per la Sardegna. 
    Relatore: GRECO Gabriella

  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 405/A (MANINCHEDDA) - Modifiche alla legge regionale 28 ottobre 2002, n. 21 (Disciplina del referendum sulle leggi statutarie). 
    Relatore: GRECO Gabriella

  3. TESTO UNIFICATO N. 1/STAT, 2/STAT, 5/STAT, 6/STAT, 8/STAT, 11/STAT, 7/STAT (PARTE I), 9/STAT (PARTE I), 12/STAT (PARTE I), 13/STAT (PARTE I). PARTE II/A -  Organizzazione amministrativa del procedimento e delle votazioni per l'elezione del Presidente della Regione e del Consiglio regionale. Modifiche alla legge regionale 6 marzo 1979, n. 7 (Norme per l'elezione del Consiglio regionale). 
    Relatore: GRECO Gabriella

(Prot. N. 6186 del 19/06/2013)


Il Consiglio regionale è convocato martedì 18 giugno 2013 alle ore 16.00.

(Convocazione in aula del 18/06/2013)


La seduta del Consiglio regionale già convocata per giovedì 13 giugno 2013, ore 16.30, è rinviata a martedì 18 giugno 2013, ore 10.00 col medesimo ordine del giorno.

(Prot. N. 5880 del 13/06/2013)


Il Consiglio regionale è convocato giovedì 13 giugno 2013 alle ore 16.30.

(Convocazione in aula del 13/06/2013)


Il Consiglio regionale è convocato giovedì 13 giugno 2013 alle ore 10.30.

(Convocazione in aula del 12/06/2013)


Il Consiglio regionale già convocato per mercoledì 12 giugno 2013 alle ore ore 16, è rinviato alle ore 17.00 dello stesso giorno con il medesimo odg.

12 giugno 2013

...

La seduta del Consiglio Regionale già convocata il 12 giugno 2013 alle ore 10.00, è rinviata alle ore 16.00 dello stesso giorno con il medesimo odg.

11 giugno 2013

...

La seduta del Consiglio regionale, già prevista per oggi, martedì 11 giugno 2013, ore 16.00, è rinviata a domani, mercoledì 12 giugno 2013, ore 10.00, con il seguente ordine del giorno:

  1. NOMINA di due componenti del consiglio di amministrazione dell'Ente Fiera.

  2. TESTO UNIFICATO N. 1/STAT, 2/STAT, 5/STAT, 6/STAT, 8/STAT, 11/STAT, 7/STAT (PARTE I), 9/STAT (PARTE I), 12/STAT (PARTE I), 13/STAT (PARTE I). PARTE I/A – STRALCIO - Legge statutaria elettorale ai sensi dell'articolo 15 dello Statuto speciale per la Sardegna. 
    Relatore: GRECO

  3. PROPOSTA DI LEGGE N. 405/A (MANINCHEDDA) - Modifiche alla legge regionale 28 ottobre 2002, n. 21 (Disciplina del referendum sulle leggi statutarie). 
    Relatore: GRECO

  4. TESTO UNIFICATO N. 1/STAT, 2/STAT, 5/STAT, 6/STAT, 8/STAT, 11/STAT, 7/STAT (PARTE I), 9/STAT (PARTE I), 12/STAT (PARTE I), 13/STAT (PARTE I). PARTE II/A -  Organizzazione amministrativa del procedimento e delle votazioni per l'elezione del Presidente della Regione e del Consiglio regionale. Modifiche alla legge regionale 6 marzo 1979, n. 7 (Norme per l'elezione del Consiglio regionale). 
    Relatore: GRECO

  5. TESTO UNIFICATO N. 301-428-430-432-435-442/A - Norme sul riordino delle province.
    Relatore di maggioranza: COSSA       
    Relazione di minoranza: CAPELLI

(Convocazione in aula del 11/06/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 11 giugno 2013, ore 16.00, con il seguente ordine del giorno:

  1. NOMINA DI DUE COMPONENTI del consiglio di amministrazione dell'Ente Fiera.

  2. TESTO UNIFICATO N. 1/STAT, 2/STAT, 5/STAT, 6/STAT, 8/STAT, 11/STAT, 7/STAT (PARTE I), 9/STAT (PARTE I), 12/STAT (PARTE I), 13/STAT (PARTE I). PARTE I/A – STRALCIO - Legge statutaria elettorale ai sensi dell'articolo 15 dello Statuto speciale per la Sardegna. 
    Relatore: GRECO

  3. PROPOSTA DI LEGGE N. 405/A (MANINCHEDDA) - Modifiche alla legge regionale 28 ottobre 2002, n. 21 (Disciplina del referendum sulle leggi statutarie). 
    Relatore: GRECO

  4. TESTO UNIFICATO N. 1/STAT, 2/STAT, 5/STAT, 6/STAT, 8/STAT, 11/STAT, 7/STAT (PARTE I), 9/STAT (PARTE I), 12/STAT (PARTE I), 13/STAT (PARTE I). PARTE II/A -  Organizzazione amministrativa del procedimento e delle votazioni per l'elezione del Presidente della Regione e del Consiglio regionale. Modifiche alla legge regionale 6 marzo 1979, n. 7 (Norme per l'elezione del Consiglio regionale). 
    Relatore: GRECO

(Convocazione in aula del 05/06/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 4 giugno 2013, ore 18.00, col seguente ordine del del giorno:

  1. Nomina segretari.

  2. Nomina di due componenti del Comitato di indirizzo dell'organizzazione del Servizio idrico integrato.

  3. Nomina di due componenti del consiglio di amministrazione dell'Ente Fiera.

I lavori proseguiranno mercoledì 5 giugno 2013, ore 10.00, col seguente ordine del giorno:

  1. MOZIONE N. 252 (DIANA Giampaolo - e piu’) sulle strategie energetiche della Regione.

  2. MOZIONE N. 228 (LUNESU - e piu’) sulla necessità che venga reso effettivo il principio di territorializzazione della pena con il trasferimento in Sardegna dei detenuti che stanno scontando la pena fuori dall'Isola e venga assicurato il diritto alla mobilità degli agenti penitenziari che da anni lavorano fuori dal territorio regionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento; 
    MOZIONE N. 57 (BEN AMARA - e piu’) sull'attuazione del protocollo d'intesa tra la Regione autonoma della Sardegna e il Ministero della giustizia del 7 febbraio 2006 sotto il profilo della territorializzazione della pena per i detenuti stranieri.

  3. MOZIONE N. 256 (ARBAU - e piu’) sulla proposta di costituzione di un sistema agricolo, attraverso l'aggregazione dell'offerta e della domanda. Agricoltura come leva strategica per il potenziamento dell'intera economia produttiva isolana e conseguente sviluppo occupazionale; 
    INTERPELLANZA N. 152/A (CUCCU - e piu’) sulla grave crisi del comparto ovicaprino in Sardegna; 
    INTERPELLANZA N. 344/A (DIANA Mario) sulla difesa del prezzo del latte ovino e sulle azioni per la diversificazione produttiva dal pecorino romano verso altre tipologie casearie.

  4. MOZIONE N. 169 (STERI  - e piu’) sulla procedura di riordino fondiario elaborata dal Consorzio di bonifica della Sardegna meridionale, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento;
    INTERPELLANZA N. 254/A (STERI - e piu’) sulla mancata applicazione della nuova disciplina relativa alla riscossione dei contributi irrigui da parte dei consorzi di bonifica;
    INTERPELLANZA N. 283/A (STERI - e piu’) sull'applicazione delle disposizioni di cui all'articolo 17, comma 6, della legge regionale 30 giugno 2011, n. 12.

I lavori proseguiranno giovedì 6 giugno 2013, ore 10.00, col seguente ordine del giorno:

  1. TESTO UNIFICATO N. 1/STAT, 2/STAT, 5/STAT, 6/STAT, 8/STAT, 11/STAT, 7/STAT (PARTE I), 9/STAT (PARTE I), 12/STAT (PARTE I), 13/STAT (PARTE I). PARTE I/A – STRALCIO - Legge statutaria elettorale ai sensi dell'articolo 15 dello Statuto speciale per la Sardegna. 
    Relatore: GRECO

  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 405/A (MANINCHEDDA) - Modifiche alla legge regionale 28 ottobre 2002, n. 21 (Disciplina del referendum sulle leggi statutarie). 
    Relatore: GRECO

  3. TESTO UNIFICATO N. 1/STAT, 2/STAT, 5/STAT, 6/STAT, 8/STAT, 11/STAT, 7/STAT (PARTE I), 9/STAT (PARTE I), 12/STAT (PARTE I), 13/STAT (PARTE I). PARTE II/A -  Organizzazione amministrativa del procedimento e delle votazioni per l'elezione del Presidente della Regione e del Consiglio regionale. Modifiche alla legge regionale 6 marzo 1979, n. 7 (Norme per l'elezione del Consiglio regionale). 
    Relatore: GRECO

  4. TESTO UNIFICATO N. 301-428-430-432-435-442/A - Norme sul riordino delle province.
    Relatore di maggioranza: COSSA 
    Relazione di minoranza: CAPELLI 

  5. Nomine. 

(Prot. N. 5482 del 31/05/2013)


Il Consiglio Regionale è convocato il 15 maggio 2013 alle ore 16.00.

(Convocazione in aula del 15/05/2013)


Il Consiglio Regionale è convocato il 15 maggio 2013 alle ore 10.30.

(Convocazione in aula del 14/05/2013)


La seduta del Consiglio Regionale già convocata il 14 maggio 2013 alle ore 16.30, è rinviata alle ore 17.00.

13 maggio 2013

...

Il Consiglio Regionale è convocato il 14 maggio 2013 alle ore 16.30.

(Convocazione in aula del 09/05/2013)


Il Consiglio regionale e il Consiglio delle autonomie locali sono convocati per lunedì 29 aprile 2013, alle ore 16.00, nei locali del Palazzo del Consiglio regionale in via Roma, per la seduta congiunta Consiglio regionale - Consiglio delle autonomìe locali, ex art. 10 della legge regionale n. 1/2005, sullo stato del sistema delle autonomie in Sardegna.

(Prot. N. 4213 del 23/04/2013)


A parziale rettifica della convocazione inviata con nota n. 4203 del 23 aprile 2013, si comunica che, a seguito del ritiro della proposta di legge n. 512, il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 24 aprile 2013, ore 13.00, col seguente ordine del giorno:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 513 (DIANA Giampaolo - PITTALIS - DIANA Mario - SANNA Matteo - CUCCUREDDU - DEDONI - STERI - COCCO Daniele Secondo) - Disposizioni urgenti in materia di lavoro e nel settore sociale, ai sensi dell'art. 102 del Regolamento.

  2. Nomine.

(Prot. N. 4228 del 23/04/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per mercoledì 24 aprile 2013, ore 13.00, col seguente ordine del giorno:

  1. PROPOSTA DI LEGGE N. 512 (DIANA Giampaolo - PITTALIS - DIANA Mario - SANNA Matteo - CUCCUREDDU - DEDONI - STERI - COCCO Daniele Secondo) - Disposizioni urgenti in materia di lavoro e nel settore sociale, ai sensi dell'art. 102 del Regolamento.

  2. Nomine.

(Prot. N. 4203 del 23/04/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per giovedi' 18 aprile 2013, ore 13.00, col seguente ordine del giorno:

  1. Dimissioni e sostituzione di consiglieri.

  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 509 (DIANA Giampaolo - PITTALIS - DIANA Mario - SANNA Matteo - SANNA Giacomo - DEDONI - STERI) - Interventi urgenti in materia di lavoro e nel settore sociale, ai sensi dell'art. 102 del Regolamento.

  3. Nomine.

(Prot. N. 3946 del 16/04/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per martedì 9 aprile 2013, ore 10.00, col seguente ordine del giorno:

  1. ELEZIONE dei rappresentanti della Regione per la partecipazione alle procedure di elezione del Presidente della Repubblica.

  2. PROPOSTA DI LEGGE N. 501 (PITTALIS - e piu') - Disposizioni eccezionali e transitorie in materia di opere e manufatti temporanei a servizio della fruizione turistico-ricreativa, ai sensi dell'art. 102 del Regolamento.

  3. MOZIONE N. 230 (BARRACCIU - e piu') sulla necessità di revocare con urgenza la deliberazione n. 43/12 del 31 ottobre 2012 avente per oggetto le linee di indirizzo per gli atti aziendali delle aziende sanitarie e sull'analoga urgenza di bloccare l'iter degli atti aziendali già approvati da alcune aziende sanitarie e quelli in fase di approvazione o predisposizione, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

  4. INTERPELLANZA N. 400 (STERI - e piu') sulla autorizzazione ad organizzare corsi per Operatori socio-sanitari (OSS).

  5. Nomine.

(Prot. N. 3340 del 03/04/2013)


Il Consiglio regionale è convocato per venerdì 22 marzo 2013, ore 9.30, con il seguente ordine del giorno:

  1. GIURAMENTO di Assessori.
  2. DISEGNO DI LEGGE N. 499 (GIUNTA REGIONALE) - Proroga dell'autorizzazione all'esercizio provvisorio del bilancio della Regione per l'anno 2013, ai sensi dell'articolo 102 del Regolamento.
  3. MOZIONE N. 247 (SANNA Giacomo e piu') sulla situazione della Fondazione Banco di Sardegna e del Banco di Sardegna Spa, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.
  4. MOZIONE N. 244 (DIANA Giampaolo e piu') sulla crisi del CRS4 Surl, centro di ricerca d'eccellenza, con richiesta di convocazione straordinaria del Consiglio ai sensi dei commi 2 e 3 dell'articolo 54 del Regolamento.

(Prot. N. 2720 del 18/03/2013)


La seduta del Consiglio regionale già convocata per domani, venerdì 1° marzo 2013, ore 10.00, è rinviata a martedì 5 marzo ore 10.00, con il medesimo ordine del giorno.

(Prot. N. 2125 del 28/02/2013)


La seduta del Consiglio regionale già convocata per martedì 26 febbraio 2013, ore 10.00, è rinviata alle ore 16.30, con il medesimo ordine del giorno.

(Prot. N. 1971 del 26/02/2013)


Pagina Indietro1|  2|  3|  4|  5|  6|  7|  (8)|  9|  Pagina Avanti