Zone interne: rinviata l’audizione del presidente Pigliaru

05/07/2017

E’ stata rinviata a data da destinarsi l’audizione, fissata per domani mattina alle 10,  del Presidente della Regione Francesco Pigliaru davanti alla Prima e alla Terza commissione in seduta congiunta.  E’ confermata invece alle 11, 15, in commissione Autonomia, l’audizione del Presidente dell’ANCI sulla situazione finanziaria delle province. I lavori del parlamentino, presieduto da Francesco Agus, proseguiranno alle 16. All’ordine del giorno l’esame della situazione finanziaria delle province, l’esame del parere sul Testo unico in materia di turismo,  le modifiche della legge regionale statutaria 12 novembre 2013, n. 1 (Legge statutaria elettorale ai sensi dell’articolo 15 dello Statuto speciale per la Sardegna; le  Modifiche alla legge statutaria 12 novembre 2013, n. 1 (Legge statutaria elettorale ai sensi dell'articolo 15 dello Statuto speciale per la Sardegna) e la mozione 239  sul poligono militare di Capo Teulada,  i progetti di implementazione della base, e la presenza delle altre servitù militari nell’Isola. La commissione Bilancio, presieduta da Franco Sabatini, si riunisce alle 16,30. All’ordine del giorno la PL 434 Disposizioni transitorie per la sanatoria di situazioni irregolari sugli immobili regionali e il Disegno di legge 436 “Reiscrizione delle economie di stanziamento nell’ambito dei trasferimenti di cui al decreto legislativo 21 febbraio 2008, n. 46 (Norme di attuazione dello Statuto speciale della Regione autonoma della Sardegna concernenti il conferimento di funzioni e compiti di programmazione e amministrazione in materia di trasporto pubblico locale)”. La commissione Sanità, presieduta da Raimondo Perra, prosegue per tutta la giornata l’esame della proposta di ridefinizione della rete ospedaliera.