I "Figurini" di Sironi a Sassari

20/10/2017

Sarà inaugurata questa sera alle 18.00, nella sede della Fondazione di Sardegna di via Carlo Alberto a Sassari, la mostra “Sironi 1933- I figurini per Lucrezia Borgia”. Si tratta della prosecuzione del percorso espositivo ospitato nei mesi scorsi a Cagliari nel palazzo del Consiglio regionale della Sardegna. L’allestimento, curato da Giorgio Dettori, vanta la collezione completa dei figurini realizzati da Mario Sironi per la rappresentazione della “Lucrezia Borgia” di Gaetano Donizetti nella prima stagione del maggio musicale fiorentino, andata in scena nel 1933.

Alla kermesse sassarese sarà presente anche il presidente del Consiglio regionale Gian Franco Ganau: «Prosegue il percorso di valorizzazione e condivisione con i sardi di questo straordinario patrimonio – spiega Ganau –  ora la collezione completa dei figurini di Mario Sironi verrà ospitata in un'altra prestigiosa sede, grazie alla disponibilità del prezioso partner di questo progetto, la Fondazione di Sardegna, da sempre sensibile alla promozione culturale. Un patrimonio inestimabile dal grande valore storico e artistico che ritorna dunque “a casa”, e non solo perché Sironi è uno di quei sassaresi illustri, ma anche perché il Parlamento sardo entrò in possesso dei figurini nel 2003, acquistandoli proprio da un collezionista sassarese. La mostra che inaugureremo venerdì – prosegue – avrà il pregio di mettere in luce l'eclettismo di Sironi e in particolare la sua straordinaria dote artistica da scenografo, molto meno conosciuta».