I lavori delle commissioni

26/03/2018

La Terza commissione si riunisce domani (martedì 27 marzo) alle 10.30 per l’esame della proposta di legge n. 434 (Disposizioni transitorie per la sanatoria di situazioni irregolari sugli immobili regionali) e dei documenti P/193 (Presa d’atto della riprogrammazione POR FESR Sardegna 2014-2020 approvata con Decisione di esecuzione UE C (2018) 557) e P/194 (POR FESR 2014-2020. Asse I Ricerca scientifica, sviluppo tecnologico e innovazione: rimodulazione finanziaria).
Alla stessa ora la commissione Sanità effettua un sopralluogo all’ospedale Antonio Segni di Ozieri e si riunirà anche mercoledì 28 marzo alle 10 per l’audizione del responsabile della “Fondazione Taccia ricerca sul cancro”.
Sempre domani, ma alle 12, si riunisce la Quinta commissione per le audizioni sulla proposta di legge n. 495 (Disposizioni per la valorizzazione della suinicoltura sarda): il primo ad intervenire è l’assessore della Sanità, alle 16 è invece il turno delle associazioni di categoria e delle associazioni cooperativistiche. Mercoledì 28 marzo, alle 10.30, spetta al responsabile dell’unità di crisi della peste suina e il ciclo di ascolto si conclude con gli interventi dell’assessore regionale dell’Agricoltura e dei direttori di Agris, Laore e Argea.
Domani alle 15.30 la Quarta commissione inizia l’esame del Testo unificato “Norme per il governo del territorio” (Dl. 409; Pl.19; 418; 438) e proseguirà i lavori, con il medesimo ordine del giorno, anche mercoledì 28 marzo e giovedì 29 marzo (soltanto la mattina).
È stata invece rinviata la riunione della commissione d’inchiesta sulla presenza dell’amianto in Sardegna, a suo tempo convocata per domani alle 17.