Consiglio: seduta il 29 maggio. Al lavoro le commissioni

17/05/2018

Il Consiglio regionale si riunirà martedì 29 maggio alle 10,30. La prossima settimana prosegue in lavoro nelle commissioni. La decisione è stata presa questa mattina nella seduta della Conferenza dei Capigruppo presieduta da Gianfranco Ganau.  All’ordine del giorno dell’Assemblea la PL 268  Modifiche e integrazioni alla legge regionale 30 giugno 2010, n. 13 (Disciplina delle attività europee e di rilievo internazionale della Regione autonoma della Sardegna e modifiche alla legge regionale 15 febbraio 1996, n. 12), il DL 509 “Approvazione del Rendiconto generale per l’esercizio 2016 e del rendiconto consolidato per l’esercizio 2016;  il Testo unificato sulla lingua sarda. L’odg prosegue con la mozione 417  (Congiu e più) sulla liquidazione dell'ARAS e l'affermarsi di un modello gestionale centralizzato dei servizi in agricoltura; con la 420 (Forma e più) sul trasferimento della gestione del Servizio idrico integrato dal Consorzio Zir di Macomer alla società Abbanoa Spa; con la 401 (Piscedda e più) sulle procedure di stabilizzazione del personale presso le amministrazioni del sistema Regione finalizzate al superamento del precariato e sulle modalità di attivazione da parte della Giunta regionale e con la mozione 226 (Truzzu e più) sull'adeguamento dei guardrail lungo le strade urbane ed extraurbane della Sardegna al fine di diminuirne la pericolosità in caso di impatto di conducenti di veicoli a due ruote