Commissioni: mercoledž si riuniscono la V, la VI e la speciale

29/10/2018

Mercoledì 31 ottobre riprende il lavoro delle commissioni consiliari. Sono previste le sedute della V, della VI e della Commissione speciale  sulla grave situazione delle imprese attive nell'artigianato, nel commercio al dettaglio, e sulle politiche commerciali della grande distribuzione.

La commissione “Attività produttive” , presieduta da Luigi Lotto, si riunisce alle 11,30. All’ordine del giorno l’audizione  dell’Assessore dell’Agricoltura e dei rappresentanti del Consorzio ittico S. Gilla sulla Proposta di legge 524 “Risarcimento dei danni causati da eccezionali eventi meteorologici alle attività di pesca del Consorzio ittico Santa Gilla”.  Seguirà l’esame della PL 553 Misure urgenti e politiche di sistema a sostegno del commercio e dell’artigianato e del Testo Unico “Norme per lo sviluppo della produzione della birra artigianale in Sardegna”. Il parlamentino dovrà anche esprimere un parere sulle parti di competenza della Manovra finanziaria.

La commissione Sanità, presieduta da Raimondo Perra,    si riunisce alle 9,45. All’ordine del giorno alcune audizioni sul Testo Unico sul gioco d’azzardo , la Proposta di Risoluzione sull’avvio dell’Azienda regionale dell’emergenza e urgenza della Sardegna (AREUS) e la Proposta di Risoluzione sulla situazione oncologica in Sardegna con particolare riferimento alle problematiche dei tumori femminili ovaio, endometrio, seno.

Sempre mercoledì ma alle 10,30 la commissione speciale sulla grave situazione delle imprese attive nell'artigianato, nel commercio al dettaglio, e sulle politiche commerciali della grande distribuzione, presieduta da Roberto Deriu, si riunisce per l’approvazione della relazione finale e per la conclusione dei lavori della commissione.