Attentati a Cardedu e a Dorgali. Pais: "Dura condanna"

30/07/2019

“Gli attentati messi a segno questa notte a Cardedu e a Dorgali sono atti non degni di una società civile”.
Esprime preoccupazione e ferma condanna, anche a nome dell’Assemblea, il presidente del Consiglio regionale Michele Pais.
“Sono preoccupato – ha detto il Presidente – per questi eventi criminali che ancora una volta generano allarme nella popolazione e in chi crede nel confronto democratico”.
Il Presidente ha espresso solidarietà in particolare  al sindaco di Cardedu Matteo Piras la cui auto è stata data alle fiamme: “Ancora una volta un amministratore è nel mirino degli attentatori. Il Consiglio regionale  respinge con forza ogni forma di violenza e ha piena fiducia nelle forze dell’ordine che stanno lavorando per fare luce sulla vicenda”.