Domani seduta su violenza di genere, il 21 esame DL 449

13/09/2017

Il Consiglio regionale si riunirà giovedì 21 settembre alle 10,30. All’ordine del giorno il  Disegno di legge 449 “Disposizioni finanziarie e seconda variazione al Bilancio 2017/2019”. Slitta di una settimana,  così come richiesto dal presidente della commissione Sanità Raimondo Perra, l’esame del provvedimento sulla rete ospedaliera per permettere un ulteriore incontro tra i capigruppo e l’Anci che  è stato programmato per giovedì 21 settembre alle ore 15.  Martedì 26 settembre  dalle 10,30 la proposta di legge sulla rete ospedaliera entrerà in aula. La discussione generale si concluderà martedì sera e il termine per presentare gli emendamenti è stato fissato  alle 12 di mercoledì  27 settembre . Il 28 settembre comincerà l’esame dell’articolato e degli emendamenti presentati.  Nella seduta di questa mattina  tutti i capigruppo hanno deciso di sottoscrivere la mozione sulla  violenza di genere che sarà illustrata domani nella seduta di Consiglio alla presenza del capo della polizia Franco Gabrielli. L’opposizione ha annunciato che non parteciperà ai lavori di domani. Si tratta si un’assenza politica per protestare – hanno detto i capigruppo dei partiti di minoranza – contro le politiche sui migranti  messe in atto dal governo nazionale.